SEZIONI NOTIZIE

Recanatese, Morales: "Domani a Chieti? Giocheranno a specchio"

di Francesco Pizzoccheri
Vedi letture
Foto

Matias Morales dopo una stagione e mezza al Francavilla è arrivato alla Recanatese in punta di piedi. Il centrocampista giallorosso, classe 1990, in questa prima parte di stagione si è fatto notare soprattutto per il grande lavoro svolto a centrocampo, unendo corsa e qualità nel palleggio.

Matias, come ti sei trovato a Recanati e alla Recanatese?

“In generale molto molto bene. Prima di venire qua avevo chiesto a due miei amici che conoscevano la zona e la Recanatese. Mi hanno parlato benissimo della società, della squadra e di alcuni giocatori. Quando sono arrivato qua mi sono ritrovato con tutto quello che mi era stato detto ed era tutto vero. Un bel gruppo che vuole lavorare e far bene. Vogliamo andare avanti così”.

Spesso il tuo lavoro a centrocampo passa un po’ in secondo piano, ma è fondamentale per l’equilibrio della squadra…

“Io cerco di equilibrare un po’ la squadra. Con me giocano Borrelli e Lombardi che considero giocatori più offensivi, io devo stare più dietro per cercare di coprirli. Poi quando siamo in possesso di palla anche io provo a giocare sempre in avanti. È vero il mio ruolo non si nota tanto però è molto duro. Bisogna correre tanto”.

Con il Giulianova sei anche andato in gol, il primo in maglia giallorossa…

“Me lo sentivo, mancava poco per la fine e ho chiesto al mister se potevo andare a saltare su un calcio di punizione. Mi sono trovato lì anche con un po’ di fortuna”.

Domenica ci aspetta la trasferta a Chieti…

“Ogni domenica abbiamo una difficoltà in più perché se sei primo in classifica tutte le squadre vogliono fare qualcosa per farti perdere punti. Sarà una partita durissima quella con il Chieti, loro credo che giocheranno a specchio rispetto a noi, quindi saranno fondamentali i duelli uno contro uno. Noi stiamo bene, siamo una squadra forte e penso che possiamo continuare a fare bene”. 


Altre notizie
Giovedì 14 Novembre 2019
22:00 Serie D Savoia, anche contro il Nola promozione per i supporters 21:30 Serie D Questione Partenio, l'accusa del San Tommaso: "Un'odissea" 21:00 Eccellenza Vico Equense, Ferraro studia le mose anti Buccino. Tante le incognite 20:30 Eccellenza Sambiase, Umbaca: "Dedizione e compattezza importanti per i risultati..." 20:00 Serie C Convalidati quattro daspo ai danni di tifosi dell'Avellino 19:30 Serie D Pro Sesto, Raffaglio: "Lavoro per essere protagonista" 19:00 Serie D Avezzano, domani si opera il difensore Puglielli. Ufficiali i tempi di recupero 18:30 Serie D Dalla serie D al sogno serie A: Noi siamo leggenda! 18:00 Serie D Palmese, Esposito: "Palermo? Il nostro obiettivo è vincere" 17:53 Calciomercato Latte Dolce, il talentino Glino al Genoa 17:35 Serie D Fidelis Andria, per il Foggia ancora in forse Zingaro. Out Kosnic 17:30 Serie D San Tommaso, contro il Roccella porte aperte ai tifosi 17:00 Serie C Avellino, via libera del Tribunale: può subentrare la nuova società 16:30 Esclusiva NotiziarioCalcio Bomber Santoro a NC: "Voglio fare più gol dell'anno scorso. Sul mercato..." 16:00 Coppa Italia Dilettanti Tiferno: la Coppa è tua. Servono 16 rigori per piegare il Ducato Spoleto 15:30 Eccellenza Quattro rescissioni per una squadra del campionato di Eccellenza 15:00 Esclusiva NotiziarioCalcio Ancora Graziani a NC: "Il Mantova non ha rivali! Domenica..." 14:30 Serie D Nocerina, buone notizie per i tifosi: tagliandi con l'Agropoli ridotti di costo 14:00 Calcio giovanile Pomezia, Salerno sui giovani: “Questo per noi è l’anno zero” 13:53 Serie C Caos Rieti, la società: "Abbiamo deferito tutti i calciatori!"