SEZIONI NOTIZIE

Monterosi, il ds Donninelli: "Domani una delle trasferte complicata"

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Vedi letture
Foto

Vigilia della terza giornata di ritorno per il Monterosi che domenica pomeriggio ore 14.30 è attesa al Pazzagli di Grassina per proseguire la sua corsa al titolo.
Ci sono tutti gli indizi per definire la trasferta fiorentina come la più difficile del campionato.  Uno perché il Grassina è l’unica squadra ad essere riuscita a battere il Monterosi nell’arco di diciannove giornate, due perché i toscani si stanno confermando come la vera rivelazione del girone insieme allo Scandicci: la neopromossa ha infatti raccolto ben 32 punti occupando l’ultimo posto play off a disposizione a due sole lunghezze dalla coppia Albalonga-Scandicci.
I rossoverdi sono anche la squadra che nelle ultime cinque partite hanno raccolto più punti: ben 13 (quattro successi ed un pari) alla stessa stregua di Monterosi e Grosseto.
Tutti motivi per i quali il direttore sportivo Emiliano Donninelli vuole tenere tutti sulla corda: “E’ una di quelle trasferte complicate come lo erano San Donato e Gavorrano. Lo testimonia poi il loro campionato, stanno mettendo in crisi tutti, noi compreso nel girone d’andata dove ha rappresentato l’unica squadra in grado di portar via bottino pieno da Monterosi. I ragazzi sono concentrati ben consci dell’alto tasso di difficoltà di questa partita”.
Ancora out Emiliano Massimo ma sulla via del recupero dal problema muscolare. Ai box anche Alessio Petti uscito malconcio dal match con lo Scandicci. Mister David D’Antoni ha tutto il resto della rosa a disposizione. Arbitra il signor Marco Russo di Torre Annunziata, fischietto molto esperto della categoria col quale i biancorossi hanno però un precedente sfortunato: 13 aprile 2019 Monterosi-Castiadas 1-3.
Squadra in partenza nel pomeriggio di oggi alla volta della cittadina fiorentina.

Altre notizie
Giovedì 9 Aprile 2020
08:30 Serie D Licata, mister Campanella: "Decidere non è un compito facile..." 08:00 Serie C Pianese, tra Covid-19 e autoisolamento virtuoso: viaggio nella favola bianconera 07:30 Serie D Vigor Carpaneto, Lischetti: "Vi spiego come ci alleniamo insieme" 07:00 Eccellenza Arcetana, l'accusa di Greco: "Non si parla della tutela di atleti e addetti ai lavori"
Mercoledì 8 Aprile 2020
23:30 Serie D Gravina, Bozzi: "Belle vittorie con Foggia e Taranto, ma dovevamo confermarci" 23:00 Serie C Ancora Galliani: "Chi sta per retrocedere non vuole tornare in campo" 22:30 Serie D Cerignola, capitan Dicecco: "Giocare sarebbe il giusto atteggiamento per..." 22:00 Serie D Tolentino, l'idea di Romagnoli: "Contributo una tantum e allargare il plafond della legge 398" 21:30 Serie D Nardò, il presidente Donadei: "Forzare i campionati sarebbe un dramma" 21:00 Serie D Foggia, Carboni: "Fondamentali i sei punti con Cerignola e Taranto" 20:30 Serie C Alessandria, il presidente Di Masi: "Solo 5-6 squadre pagano mensilmente..." 20:00 Serie D Vastese, mister Silva: "Dopo mesi di sacrifici è impensabile annullare tutto" 19:30 Serie D Taranto, Avvantaggiato: "Panarelli ci dà la formazione 10 minuti prima della partita..." 19:15 Altre news Tifosi preoccupati e contagi in aumento, ma in Bielorussia si continua a giocare 19:00 Serie C Monza, Galliani all'attacco: "Non accetteremo mai di restare in C" 18:30 Serie D Palermo, Petrucci: "Le bici? Non l'ideale. Ci vorrebbero tre settimane per..." 18:00 Serie D FC Messina, Arena: "Matematicamente potevamo ancora vincere il campionato" 17:30 Serie D Brindisi, D'Ancora: "Viviamo di calcio, sacrificherei l'estate per giocare" 17:25 Serie D Il presidente Sibilia: "Congelamento degli under? Riflessione doverosa" 17:00 Serie D Matelica, mister Colavitto tuona: "Non c'è nulla di regolare!"