SEZIONI NOTIZIE

Virtus Bolzano-Trento è appuntamento con la storia

di Massimo Poerio
Vedi letture
Foto

Il terzo derby della storia tra Virtus Bolzano e Trento andrà in scena oggi pomeriggio, sabato 16 gennaio con inizio alle ore 14,30, sul sintetico dell’Internorm Arena.

La sfida si giocherà a porte chiuse, ma tifosi ed appassionati potranno seguire l’atteso incontro in diretta streaming, sulla pagina facebook  AC Virtus Bolzano.

È a terza sfida tra i due scudetti che incrociarono i destini nella stagione 2018-2019, quando i biancorossi bolzanini riuscirono a centrare la doppia affermazione nelle due gare in calendario. In quella di andata al Briamasco fu Indrit Koni a sancire l’impresa degli uomini di mister Alfredo Sebastiani. Nella gara di ritorno all’Internorm Arena il pubblico (a quei tempi non c’era il Covid) si esaltò grazie alla “manita” biancorossa che sancì il risultato finale, cifrata dalla doppietta di Koni, e dai gol di Arnaldo Kaptina, Simone Davi e Michael Bacher. Al termine di quel campionato il Trento scivolò in Eccellenza, mentre la Virtus Bolzano proseguì quella cavalcata in quarta serie che dura tutt’oggi.

Il Trento di mister Parlato è terzo in classifica, a due punti dalla capolista Manzanese, con tre gare da recuperare (Luparense, Montebelluna, Manzanese). La coppia d’attacco aquilotta è composta dal duo Aliù-Ferri Marini, entrambi con cinque gol a testa. La Virtus Bolzano, reduce dalla sconfitta con l’Ambrosiana, cerca l’immediato riscatto. I biancorossi devono ancora recuperare due match: Campodarsego e Delta Porto Tolle.

Per il derby mister Sebastiani recupera il difensore centrale Rizzon che ha scontato la squalifica, mentre sfuma la possibilità di poter rivedere in formazione Davide Cremonini. Permangono ancora i dubbi sulle possibilità di pieno recupero di capitan Hannes Kiem e del trequartista Emil Grezzani. 

Altre notizie
Martedì 02 marzo 2021
08:45 Serie C Turris, mister Caneo: «Voglio vedere il nostro comportamento in trasferta» 08:30 Serie D Serie D Girone C - La classifica cannonieri 08:15 Calciomercato Siena, Picerno e Paternò interessate ad un attaccante del girone G 08:00 Serie D Serie D domani in campo: ci sono 15 recuperi di campionato 07:45 Serie C Como, mister Gattuso: «Ogni risultato da qui alla fine non è mai scontato» 07:30 Serie D Serie D Girone B - La classifica cannonieri 07:15 Calciomercato Il Taranto è vicinissimo ad un esterno ex Cerignola: con gli ofantini 25 reti in 2 anni e mezzo 07:00 Calciomercato Audace Cerignola, è il giorno di un nuovo arrivo dal mercato 06:45 Serie C Livorno, mister Amelia si presenta: «Il legame con la città ha influito nella mia decisione» 06:30 Serie D Serie D Girone A - La classifica cannonieri 01:30 Serie D Gladiator, mister Martino: «Pensavo di essere stato troppo spavaldo, invece...» 01:00 Serie D Nardò, il presidente Donadei: «Non soffriamo di vertigini, siamo consapevoli che...» 00:45 Serie C Mantova, il ds Battisti: «Il tifoso vive in maniera più “artefatta” la realtà. Sui social il chiacchiericcio è...» 00:30 Serie D Union Clodiense, Andreucci: «Gli episodi hanno indirizzato a nostro favore la partita» 00:15 Serie C Avellino, mister Braglia: «Non mi va di fare previsioni o guardare in casa degli altri» 00:00 Serie D Pro Livorno, il diesse Braccini: «Tre punti pesanti pur senza miglior gioco»
Lunedì 01 marzo 2021
23:45 Serie C Sambenedettese, mister Montero: «A Perugia voglio soprattutto un approccio mentale diverso» 23:30 Serie D Castelnuovo Vomano, D'Egidio: «Felice della doppietta, Aprilia squadra in buona salute» 23:15 Serie C Perugia, mister Caserta: «Anche se la classifica dice che abbiamo qualche punto in più, sarà una partita tosta con la Samb» 23:00 Serie D Bagnolese, Gallicchio: «Quello che ha fatto l’arbitro è pura follia»