Turris, Fabiano chiarisce: "Grande rapporto col presidente. Ho un gruppo di uomini. Ai playoff non penso..."

di Ermanno Marino
Vedi letture
Foto

Vince, convince e sciorina ancora grande calcio la Turris che ieri ha annichilito il Città di Messina con un sei a zero davvero impressionante. Una grande soddisfazione per il tecnico Franco Fabiano che è tornato a parlare analizzando così la prestazione dei suoi ragazzi: "Vorrei fare un appunto prima di tutto. Qualcuno ha detto che io non parlo da Castrovillari perchè ho qualche problema con la società. Io ho un grande rapporto col presidente Colantonio, un rapporto di stima reciproca e soprattutto un rapporto vero e sincero. Quindi voglio dire che non dobbiamo andare a caccia delle streghe. Il Città di Messina veniva da due partite importanti con Cittanovese ed Acireale però noi stiamo bene e siamo un gruppo di uomini importanti e lo stiamo dimostrando partita per partita. Un gruppo che sta bene insieme e lavora con grande professionalità. Testa ai playoff? No, mi godo questa vittoria e poi pensiamo alla Palmese. Io ai playoff non ci penso per niente. Questione stadio? Da uomo di calcio e cittadino di Torre del Greco dico che non possiamo perdere una famiglia come quella Colantonio. Il Comune credo stia capendo che deve dare una mano alla società, ai tifosi ed alla città stessa perchè la Turris è un fiore all'occhiello di questa città".