Trastevere, Perrotti: "Arbitro? Dovevamo essere noi più attenti"

di Ermanno Marino
Vedi letture
Foto

Seconda sconfitta di fila per il Trastevere che dopo la gara con l'Avellino ieri è uscito sconfitto dal confronto con l'Atletico. Un ko non privo di polemiche per alcune decisioni della terna arbitrale.

Smorza i toni invece il tecnico Fabrizio Perrotti nell'analizzare la prestazione dei suoi: "Ci siamo complicati la vita con l’espulsione di Locci, siamo partiti bene avendo un paio di occasioni ma poi siamo andati in svantaggio. Nel secondo tempo ci abbiamo provato ma in 10 contro 11 diventa tutto più difficile. È inutile rammaricarsi per l’arbitro ma dovevamo essere noi più attenti. L’obiettivo è quello di cercare di fare più punti possibile per raggiungere almeno il terzo posto ma non sarà facile”.