Torres, Sanna: "Dobbiamo battere l'Ostiamare"

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Vedi letture
© Foto di Torres
© Foto di Torres

La Torres è ferma al palo. I legni hanno salvato sabato la Vis Artena condannando i rossoblù ad un pareggio ai punti immeritato. Un pari che comunque, proprio per la buona prestazione, non viene guardato con negatività dal tecnico Marco Sanna: "Abbiamo disputato un'ottima partita, probabilmente meritavamo qualcosa in più per le occasioni create, abbiamo colpito un palo e una traversa. Abbiamo bisogno di un pizzico di fortuna, non lo siamo stati con Sarritzu, che ha colpito il palo, la palla poi è andata sulla schiena del portiere e non è entrata in porta. Lo spirito c'è sempre stato, in settimana ci siamo detti che solo noi possiamo rigirare la classifica anche perché poi, in tutte queste gare perse, meritavamo non solo di pareggiare ma addirittura di vincere. Questo è un punticino che fa morale visto che anche domenica scorsa abbiamo perso con demerito. La vittoria ci darebbe morale e quella spinta per poterci salvare. Purtroppo i risultati non ci stanno dando ragione e con le sole prestazioni non si fa da nessuna parte ma penso che la strada sia quella giusta, dobbiamo solo continuare a lavorare seriamente come abbiamo sempre fatto. Certamente è un punto striminzito ma che ci deve dare la spinta per poter vincere mercoledì, con le buone o con le cattive, contro una squadra non lontanissima dalla nostra posizione di classifica come l'Ostiamare".