SEZIONI NOTIZIE

Sorrento, il ds Amodio: «Dopo l'ultima cocente sconfitta, dai ragazzi mi aspetto qualcosa di più del 100%»

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Vedi letture
Foto

Assorbito il ko di Lavello in casa Sorrento si lavora in modo sereno per cercare di preparare al meglio l’importantissima sfida interna con il Francavilla in Sinni che il ds Antonio Amodio presenta così: “La settimana sta scorrendo bene. La sconfitta della settimana scorsa è stata pesante ma avevamo assenze e nel secondo tempo siamo crollati anche per stanchezza. In questa breve sosta, fortunatamente abbiamo recuperato gran parte degli infortunati”.

RUSH FINALE: “In questi giorni con i ragazzi ci siamo confrontati: ovviamente le cose che si dicono restano nello spogliatoio. Possiamo e dobbiamo assolutamente fare molto di più. Mancano dieci gare e possiamo dire ancora la nostra. Quando si perde la responsabilità è di tutti: in primis la mia fino ad arrivare all’ultimo arrivato”.

IL CALENDARIO: “Non è il momento di guardarlo: bisogna pensare partita per partita cercando di trarre sempre il meglio. Serve a nulla guardare troppo avanti”.

IL FRANCAVILLA IN SINNI: “E’ una squadra tosta che si è rinforzata a dicembre nel mercato che è ancora aperto. Hanno un tecnico espertissimo della categoria e sanno cosa vuol dire lottare per salvarsi. Troveremo un avversario ostico ma dobbiamo dare il massimo per ottenere i tre punti”.

LA GARA: “Tatticamente non spetta a me impostare la gara: è compito dell’allenatore che stavolta ha avuto l'intera settimana per prepararla. Sicuramente, dopo l'ultima cocente sconfitta, dai ragazzi mi aspetto qualcosa di più del 100%”.

Altre notizie
Giovedì 22 aprile 2021
15:00 Serie D Derthona, ieri Negri operato al legamento crociato del ginocchio destro. 14:55 Serie D Live score Serie D 2020-2021: gol e marcatori del recupero Campodarsego-Este 14:45 Serie C Foggia, mister Marchionni: «Vogliamo essere la mina vagante dei playoff» 14:30 Serie D Grassina, mister Innocenti: «Quest'anno va così, ma ore recuperiamo e prepariamoci al finale» 14:15 Eccellenza Sporting Ariccia, Longo: «Vogliamo presto cancellare quello zero dalla voce dei punti in classifica» 14:00 Serie D Real Aversa, continuano le accuse: «L'arbitro aveva qualche premio che lo attendeva» 13:30 Serie D Giugliano, mister Maschio: «Dobbiamo vincere gli scontri diretti che abbiamo in casa» 13:15 Serie C Lecco, mister D'Agostino: «Non è finita, ai playoff dovremo essere fastidiosi» 13:00 Serie D Casarano, Orlandi: «Vincere queste partite ti da forza, ti da entusiasmo» 12:45 Serie C Sambenedettese, settimana prossima arriverà una penalizzazione 12:30 Serie D Bagnolese, Gallicchio: «Ieri una battaglia in tutti i senti. Mai atteggiamento sbagliato dei miei calciatori» 12:15 Serie D Nardò, Danucci: «Quei due minuti finali ci hanno fatto cadere il mondo addosso» 12:05 Serie D Siena, mister Gilardino: «Non siamo contenti, ma ieri tre punti d'oro» 12:00 Serie D Lavello, Zeman: «Difficile pensare di vincere il campionato con un arbitraggio così....» 11:55 Calciomercato Casatese, altra operazione di mercato per l'attacco 11:50 Serie D Nota del Licata: «Nessun provvedimento verso il nostro presidente. Piena fiducia nella giustizia sportiva» 11:45 Serie C Catanzaro, il ds Cerri: «Guardando il budget di Ternana e Bari è difficile vincere il girone» 11:30 Serie D Per la Procura Federale, il Troina ritenne pochi 5mila euro offerti dal Corigliano 11:15 Serie D Pineto, mister Pomante: «Gara propositiva contro una squadra che veniva da sedici risultati utili» 11:00 Serie D Scandalo serie D, per l'accusa ancora Troina protagonista: ma stavolta è un "no" al San Tommaso