Sinalunghese, arrivano due rinforzi. Fani: "Contro la Massese abbiamo un solo risultato"

di Massimo Poerio
Fonte: chiara mariottini
articolo letto 262 volte
Foto

Un inizio col botto per la Sinalunghese che ha sconfitto lo Scandicci nella prima giornata di ritorno. Due bellissimi gol firmati Tony Vasseur e Giacomo Lucatti, oltre alla grinta di tutta la squadra assetata di vittoria da tante settimane.

Oggi invece l’attende in casa la Massese, fanalino di coda in classifica nonostante la squadra sia stata rinforzata, appena reduce da una sconfitta contro il Tuttocuoio, la temibile capolista. I rossoblù affronteranno oggi con un anticipo gli uomini di mister Bonuccelli al Carlo Angeletti alle 14,30.

“Dobbiamo vincere non ci sono altri risultati possibili – commenta il tecnico Roberto Fani – entrambe le squadre hanno forza e qualità per superarsi, sarà una partita difficilissima”.

Intanto anche la Sinalunghese si rinforza con due nuovi acquisti, Luca Bartoccini, centrocampista proveniente dal Gavorrano, classe 1990, e Christian Cefariello, portiere in quota classe 2000. “Abbiamo preso due pedine ben mirate – interviene Alessandro Baini, uno dei dirigenti accompagnatori della prima squadra – Bartoccini è un bravissimo professionista e può essere utilizzato in più ruoli, Cefariello ci permette di giocare con tre quote in campo invece di quattro”.

Per quanto riguarda gli infortunati invece Calveri da questa settimana è tornato ad allenarsi con la squadra, anche Adamo e Malentacchi sono molto vicini al rientro e il mister adesso ha una rosa completa a disposizione per poter fare le sue scelte.

“La partita contro la Massese sarà molto impegnativa – aggiunge Baini – non guardiamo che è ultima in classifica e che ha perso contro il Tuttocuoio, perché questa società ha preso nuovi giocatori, oggi arriverà con gli artigli di fuori e noi dobbiamo essere bravi a ingabbiarli, ci siamo riusciti domenica in dieci, dobbiamo assolutamente ripetere un’altra prestazione con la stessa intensità – conclude – dobbiamo entrare in campo come se fosse la finale di Coppa dei Campioni”.

Un anticipo quello di oggi per poter affrontare con un giorno di riposo in più il turno infrasettimanale di mercoledì contro il Gavorrano. Ed è proprio dalla squadra maremmana che è approdato in rosa rossoblù Luca Bartoccini. “Dobbiamo dare continuità al lavoro che stiamo facendo – commenta il centrocampista – la partita contro la Massese sarà molto difficile e complicata e noi li affronteremo con il sangue agli occhi”. “Ho giocato due mesi e mezzo nel Gavorrano – conclude – la mia prima partita è stata contro la Sinalunghese, conosco tutti i giocatori, è un bel gruppo affiatato, li saluterò con grande piacere ma in campo però vinca il migliore”. 


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy