SEZIONI NOTIZIE

Siena, Terigi: «Non ci possiamo far condizionare da quello che succede fuori dal campo»

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Fonte: sienanews.it
Vedi letture
Foto

La serie D continuerà. I club si sono espressi infatti in tal modo. L’ipotesi A, quella di andare avanti, ha avuto la meglio. Questo l’esito delle consultazioni tra i team della categoria.

Le società aventi diritto al voto erano 166, quelle votanti alla fine sono state 138 (l’83%). Il quorum previsto per la validità della consultazione era di 125, quindi raggiunto.

L’ipotesi A ha avuto il maggior numero di consensi. Recitava così: “Prosecuzione del campionato nel rispetto delle disposizioni del Dpcm del 24 ottobre 2020 con autorizzazione alle società alla trasmissione delle gare in diretta, in modalità live streaming sui propri canali social ufficiali, per il periodo in cui sono previste le porte chiuse”. Sono stati 123 i voti (il 74%) per questa possibilità.

L’ipotesi B, relativa ad una “sospensione dell’attività fino al 24 novembre, data della scadenza del Dpcm del 24 ottobre, salvo ulteriori e diversi provvedimenti che dovessero essere adottati” ha ottenuto 43 voti, pari al 26%.

Intanto è tutto regolare alla ripresa degli allenamenti dell’Acn Siena, che ha cominciato la preparazione in vista della gara di domenica a San Giovanni Valdarno. Tutti presenti i bianconeri agli ordini di mister Gilardino, tranne Nunes, fermo per problemi muscolari, e Bedetti, pronto al rientro dopo la gastroenterite che lo ha bloccato fino ad ora.

Al termine della seduta le parole di Terigi: “Noi ci siamo fatti una promessa che è quella di rimanere concentrati sull’obiettivo. Il Siena ha un unico obiettivo, che è quello di salire di categoria e noi non ci possiamo far condizionare da quello che succede fuori dal campo. Noi dobbiamo preparare le partite, sperando di poter scendere in campo la domenica, la concentrazione deve essere massima, non ci possiamo permettere di perdere energie per cose che non riguardano il campo, anche perché abbiamo visto come il campionato sia difficile e nessuno regala niente. Conoscono tutti le nostre ambizioni, contro di noi daranno sempre tutti il 110%”.

Altre notizie
Domenica 29 novembre 2020
23:30 Serie D Sudtirol, mister Vecchi: «Vogliamo dar fastidio alle big» 23:15 Serie C Virtus Francavilla-Teramo 1-1, il video con le immagini della gara 23:00 Serie B Serie B, tutti i risultati ed i marcatori del 9° turno di campionato 22:45 Serie A Serie A, tutti i risultati ed i marcatori del 9° turno 22:30 Serie D Nocerina, Morero: «Mister e direttore hanno lavorato bene, siamo consepevoli del...» 22:15 Serie D Prato, Bertolini: «Tavano mi ha stupito perché...» 22:00 Serie C Perugia, mister Caserta: «In squadra non abbiamo bomber da 20 o 30 gol» 21:50 Serie C Lucchese, mister Lopez polemico: «Grazie a Ghirelli che ci fa giocare in queste condizioni...» 21:45 Serie D Pianese, mister Pagliuca: «Troppo spesso capitano cose strane...» 21:30 Serie C Como, i convocati di Banchini per la gara di domani contro il Piacenza 21:15 Serie D Lanusei, mister Greco: «Non vorrei dire sempre le stesse cose...» 21:00 Serie B Live score Serie B 2020-2021: Cosenza-Salernitana in DIRETTA! 20:52 Serie C Modena, Zaro: «Mancata la zampata vincente» 20:45 Serie A Live score Serie A 2020-2021: Napoli-Roma in DIRETTA! 20:35 Serie C A Foggia due reti ma nessun vincitore tra Bisceglie e Potenza 20:30 Serie C Bari, De Risio: «Avanti su questa strada. Questa è una piazza stimolante» 20:25 Serie C Il Livorno non va oltre il pari contro il Pontedera 20:20 Serie C Pari nel derby marchigiano tra Fermana e Matelica 20:19 Serie D Imperia, mister Lupo: «Avremo tempo per fare altre belle partite...» 20:18 Serie D Crema, mister Dossena: «Vittoria non casuale, c'è un aspetto molto importante...»