SEZIONI NOTIZIE

Siena, mister Argilli: «C'è emozione, mi auguro sia un esordio vincente. Ho lavorato su...»

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Fonte: Gianni Di Ferdinando - calciosenese.it
Vedi letture
Foto

Stefano Argilli è carico, non vede l’ora di sedersi domani in panchina a Tavarnelle Val di Pesa, nel confronto con il San Donato, nel suo esordio da allenatore del Siena. Sensazioni, aspettative, stati d’animo, tensioni, li centrifuga tutti nella conferenza stampa della vigilia, andata in scena al termine della rifinitura.

“C’è un po’ di emozione – esordisce – fa parte del gioco. C’è anche il pensiero alla partita, al risultato, alla squadra, a tutto quello che è avvenuto. C’è anche tensione, ed io ci sono dentro.
L’esordio ? Mi auguro che sia vincente, è l’unica cosa che mi preme. Non ho altri pensieri, vorrei sfruttare tutto il potenziale che abbiamo e appoggiarmi a quanto di buono fatto da Gilardino”. Argilli dovrebbe presentare il Siena con il 4-3-3. “ Credo – riprende – che sarà quell’ora il modulo, ma mi riservo tutto il tempo per pensarci. Su cosa ho cercato di lavorare? Cose di campo, come movimenti di reparto, di giocatori, poche cose ma chiare”. Il pensiero va al San Donato Tavarnelle, l’avversario di turno. “Sono reduci – considera – da una sconfitta pesante ma il punteggio non è reale, non rispecchia le qualità della squadra. Indiani lo conosco, è un allenatore esperto, dovremo avere rispetto. Anche la società la conosco bene, perché ci abbiamo collaborato come settore giovanile, ci sono persone che stimo”. Si passa ai singoli, con il recupero di Nunes e Terigi nei convocati.


“ Nunes – conclude- sta meglio di Terigi, si è allenato in maniera completa nelle ultime due sedute. Leonardo, dal canto suo, è ancora un po’ indietro, mi faceva piacere venisse con la squadra, non penso scenderà in campo, ma far già parte del gruppo è un segnale importante”.

Altre notizie
Martedì 02 marzo 2021
08:45 Serie C Turris, mister Caneo: «Voglio vedere il nostro comportamento in trasferta» 08:30 Serie D Serie D Girone C - La classifica cannonieri 08:15 Calciomercato Siena, Picerno e Paternò interessate ad un attaccante del girone G 08:00 Serie D Serie D domani in campo: ci sono 15 recuperi di campionato 07:45 Serie C Como, mister Gattuso: «Ogni risultato da qui alla fine non è mai scontato» 07:30 Serie D Serie D Girone B - La classifica cannonieri 07:15 Calciomercato Il Taranto è vicinissimo ad un esterno ex Cerignola: con gli ofantini 25 reti in 2 anni e mezzo 07:00 Calciomercato Audace Cerignola, è il giorno di un nuovo arrivo dal mercato 06:45 Serie C Livorno, mister Amelia si presenta: «Il legame con la città ha influito nella mia decisione» 06:30 Serie D Serie D Girone A - La classifica cannonieri 01:30 Serie D Gladiator, mister Martino: «Pensavo di essere stato troppo spavaldo, invece...» 01:00 Serie D Nardò, il presidente Donadei: «Non soffriamo di vertigini, siamo consapevoli che...» 00:45 Serie C Mantova, il ds Battisti: «Il tifoso vive in maniera più “artefatta” la realtà. Sui social il chiacchiericcio è...» 00:30 Serie D Union Clodiense, Andreucci: «Gli episodi hanno indirizzato a nostro favore la partita» 00:15 Serie C Avellino, mister Braglia: «Non mi va di fare previsioni o guardare in casa degli altri» 00:00 Serie D Pro Livorno, il diesse Braccini: «Tre punti pesanti pur senza miglior gioco»
Lunedì 01 marzo 2021
23:45 Serie C Sambenedettese, mister Montero: «A Perugia voglio soprattutto un approccio mentale diverso» 23:30 Serie D Castelnuovo Vomano, D'Egidio: «Felice della doppietta, Aprilia squadra in buona salute» 23:15 Serie C Perugia, mister Caserta: «Anche se la classifica dice che abbiamo qualche punto in più, sarà una partita tosta con la Samb» 23:00 Serie D Bagnolese, Gallicchio: «Quello che ha fatto l’arbitro è pura follia»