SEZIONI NOTIZIE

Savoia, il diggì Rais: «Se il Palermo avesse i nostri punti...»

di Elena Gestra
Vedi letture
Foto

Il direttore generale del Savoia, Giovanni Rais, parla a Stadionews24 del momento che sta vivendo la sua squadra e dell’imminente sfida al Palermo: “Arriviamo da un periodo non felice perchè i risultati non ci danno la nostra reale potenzialità. Riteniamo che ci manchi qualche punto in più rispetto al nostro potenziale, però arriviamo fiduciosi e tranquilli, consapevoli che affrontiamo la prima in classifica che sta facendo un campionato strepitoso. Lo affronteremo senza paura ma con grande rispetto“.

Sulla situazione in casa Savoia, contestato dopo il pari interno contro il Biancavilla: “Viviamo una situazione turbolenta? Credo che anche il Palermo, se avesse la nostra posizione di classifica, non avrebbe tutto questo feeling tra tifosi e società. La nostra posizione di classifica non ci rende giustizia, abbiamo una squadra competitiva. La nostra squadra gioca a calcio, crea occasioni e non condividiamo la contestazione. Ma ci darà ancora più forza per dimostrare chi siamo“.

“La situazione del “Giraud”? Volevano accusarci di alcuni danni fatti alla struttura, ma non è così. Alla prossima partita in casa risponderò a tono a certi signori che ci hanno addossato questa problematica. Lo stadio è comunale, non può esserci un disinteresse del genere. Abbiamo speso 700mila euro per le Universiadi e abbiamo un manto erboso in cattive condizioni, il sottopassaggio allagato… bisogna dare delle risposte serie alle città“.

Sulla sfida al vertice contro il Palermo: “Per vincere il campionato ci vogliono una serie di fattori, aldilà di quanto si investa. Abbiamo avuto una serie di infortuni, dei torti arbitrali. É un momento di flessione, speriamo che quando arriverà la flessione per altri noi saremo bravi a recuperare terreno. Mi auguro di essere la prima squadra che riesce a fermare il Palermo – dice Rais -, veniamo per vincerenon per nasconderci dietro la palla”.

Infine, un commento sull’aspetto ambientale che si ritroverà di fronte la squadra campana: “Mi aspetto un Palermo che ci affronterà a viso aperto e per la squadra che abbiamo costruito questo ci avvantaggia. Sarà una bella partita, il “Barbera” sarà il dodicesimo uomo in campo e in questa categoria non c’entra niente, così come la nostra tifoseria non c’entra niente con questa categoria. Ho chiesto ai ragazzi di viversi al meglio questa giornata”.

Altre notizie
Sabato 30 maggio 2020
01:13 Serie D UFFICIALE: Villa Valle, annunciato il nuovo allenatore
Venerdì 29 maggio 2020
23:30 Serie D Gravina, mister Loseto: "Partiti per una salvezza tranquilla. Santoro lo capisco solo se..." 23:00 Eccellenza UFFICIALE: L'Atletico Ascoli riparte da Filippini e Marzetti 22:30 Serie D Flaminia, il presidente Bravini: "Avanti secondo i programmi, squadra ricca di valori. Con Coni..." 22:00 Eccellenza UFFICIALE: Vobarno, annunciato il tecnico della prossima stagione 21:30 Eccellenza UFFICIALE: Poggibonsi, nominato il nuovo direttore dell'area tecnica 21:25 Serie D Nota dei giocatori della Cittanovese: "Pretendiamo rispetto dal club e dagli organi competenti" 21:15 Serie D Taranto, Pelliccia: "L'aggressione di febbraio? Un semplice episodio" 21:00 Serie D Cassino, il vice presidente Balsamo: "Non è arrivata nessuna proposta, avanti per la nostra strada" 20:45 Serie C Albinoleffe, il ds Giacchetta: "Ripresa? C'è anche un problema temporale" 20:30 Serie D San Tommaso, Alleruzzo: "Retrocedono squadra sane e poi si salva chi non è in regola con gli stipendi" 20:15 Serie C Gubbio, il presidente Notari: "Uno dice che si toglie due mesi di pagamenti, ma non risolve il problema..." 20:05 Serie D UFFICIALE: Fanfulla, nuovo ingresso in società 20:00 Serie D Nardò, Donadei: "Gravissimo non parlare di un aspetto: chi abbiamo votato, non ci ha tutelati" 19:45 Serie C Siena, Durio: "Playoff volontari non sono una buona soluzione" 19:30 Serie D Lanciano, Lombardi: «Tenteremo di essere inseriti nella prossima serie D» 19:15 Calciomercato Un 27enne difensore del girone H ha estimatori in Lega Pro 19:09 Serie D UFFICIALE: Flaminia, confermato mister e direttore sportivo 19:00 Serie D Grosseto, capitan Ciolli: "Un sogno tornare tra i pro con questa maglia. Parleremo in settimana" 18:30 Serie D Fasano, Obbiettivo: "Increscioso far retrocedere 4 squadre d'ufficio per ogni girone"