SEZIONI NOTIZIE

Partite truccate, parla il diesse Ferrarese: «Sorpreso e deluso...»

di Maria Lopez
Vedi letture
Foto

Un duro colpo l'inibizione di dodici mesi comminatagli dal Tribunale Federale Nazionale della Figc per il suo coinvolgimento in aclune partite truccate in Serie D.

Il direttore sportivo Claudio Ferrarese, all'epoca dei fatti diesse del Levico Terme ed oggi al Sona, ha fatto sentire la sua voce: “Sono sorpreso e deluso da questo deferimento – dichiara Claudio Ferrarese – sono stato dichiarato colpevole per una mancata denuncia di fatti dei quali sarei venuto a conoscenza. La mia colpa di fatto risiede semplicemente nell’aver risposto al telefono all’ex direttore sportivo del Trento Gianni Petrollini, che era al centro di un’indagine. Da quella telefonata, ricevuta come mille altre nell’ambito del mio ruolo di direttore sportivo, si è poi dimostrato che nulla è accaduto a favore dello stesso e nulla ho fatto io. Mi spiace davvero molto che per colpa di questa assurda norma della responsabilità oggettiva sia stata tirata in ballo l’U.S. Levico Terme, per la quale ero tesserato ai tempi dei fatti, società assolutamente lontana dalle persone e dai protagonisti di questa vicenda. Ringrazio di cuore il Presidente Beretta, il Vicepresidente Passamani e il Direttore Generale Melone per la loro vicinanza, ribadendomi l’intenzione di andare fino in fondo per l’assoluzione completa”.

Altre notizie
Martedì 02 marzo 2021
08:15 Calciomercato Siena, Picerno e Paternò interessate ad un attaccante del girone G 08:00 Serie D Serie D domani in campo: ci sono 15 recuperi di campionato 07:45 Serie C Como, mister Gattuso: «Ogni risultato da qui alla fine non è mai scontato» 07:30 Serie D Serie D Girone B - La classifica cannonieri 07:15 Calciomercato Il Taranto è vicinissimo ad un esterno ex Cerignola: con gli ofantini 25 reti in 2 anni e mezzo 07:00 Calciomercato Audace Cerignola, è il giorno di un nuovo arrivo dal mercato 06:45 Serie C Livorno, mister Amelia si presenta: «Il legame con la città ha influito nella mia decisione» 06:30 Serie D Serie D Girone A - La classifica cannonieri 01:30 Serie D Gladiator, mister Martino: «Pensavo di essere stato troppo spavaldo, invece...» 01:00 Serie D Nardò, il presidente Donadei: «Non soffriamo di vertigini, siamo consapevoli che...» 00:45 Serie C Mantova, il ds Battisti: «Il tifoso vive in maniera più “artefatta” la realtà. Sui social il chiacchiericcio è...» 00:30 Serie D Union Clodiense, Andreucci: «Gli episodi hanno indirizzato a nostro favore la partita» 00:15 Serie C Avellino, mister Braglia: «Non mi va di fare previsioni o guardare in casa degli altri» 00:00 Serie D Pro Livorno, il diesse Braccini: «Tre punti pesanti pur senza miglior gioco»
Lunedì 01 marzo 2021
23:45 Serie C Sambenedettese, mister Montero: «A Perugia voglio soprattutto un approccio mentale diverso» 23:30 Serie D Castelnuovo Vomano, D'Egidio: «Felice della doppietta, Aprilia squadra in buona salute» 23:15 Serie C Perugia, mister Caserta: «Anche se la classifica dice che abbiamo qualche punto in più, sarà una partita tosta con la Samb» 23:00 Serie D Bagnolese, Gallicchio: «Quello che ha fatto l’arbitro è pura follia» 22:45 Serie C Cesena, Viali: «Dobbiamo essere bravi a capire come fare le rotazioni» 22:41 Serie A UFFICIALE: Il Crotone ha scelto il nuovo allenatore. Ha firmato Cosmi