SEZIONI NOTIZIE

Notaresco, il recupero col Pineto per avvicinare il Campobasso

di Maria Lopez
Vedi letture
Foto

Dopo la sosta forzata, durata ben 17 giorni, domani, torna in campo il SN Notaresco e lo fa in un incontro molto sentito e valevole come recupero della prima giornata di ritorno. Al “Vincenzo Savini” va, infatti, in scena il recupero contro il Pineto, compagine partita con grandi ambizioni ma poi costretta a fermarsi per diverse settimane causa Covid-19. Compagine del patron Silvio Brocco che deve ancora recuperare ben quattro incontri.

“Affrontiamo una squadra forte, rinforzata ulteriormente in corso d’opera – le parole del tecnico rossoblù, Massimo Epifani – bisogna avere grande rispetto del Pineto ma, sono sicuro, che sarà una gara bella da vedere e da giocare. Per noi è importante e cercheremo di portare a casa il massimo. Sfida, di certo, con tanti motivi di interesse vista la presenza di tanti ex, io, forse, sono il meno ex di tutti ma, per gli altri, di sicuro, sarà un match speciale”.

Tecnico rossoblù che dovrà fare a meno, certamente, degli infortunati Bianciardi, Colombatti e Marcelli.

Tantissimi gli ex del confronto, sono ben otto tra i padroni di casa: Acquadro (24 presenze e 4 reti nella stagione 2019/2020), Bianciardi (25 presenze e 3 reti nel torneo 2019/2020), Mancini (9 gare ed 1 rete nel campionato 2018/2019), Olcese (4 presenze ed 1 rete nella prima parte della stagione attuale), Palumbo (3 gare nella prima parte della stagione in corso), Shiba (28 presenze nel complesso nei campionati 2018/2019 e 2019/2020), Speranza (15 presenze ed 1 gol nel torneo 2019/2020) oltre a mister Epifani restato, l’anno passato, per le prime sei giornate sulla panchina degli adriatici, prima dell’esonero. Nelle file del Pineto, invece, sono quattro: Salvatori (54 presenze e 5 reti nelle stagioni 2018/2019 e 2019/2020), Romano (26 presenze e 9 reti nel campionato passato), Pomante (24 gare e 4 reti nella sua ultima annata da calciatore) ed il Team Manager Giampietro Farina che è stato alla corte del presidente Di Giovanni dal 2016/2017 fino a metà dell’annata successiva. 

La sfida di andata, disputata allo stadio “Mariani Pavone” lo scorso 27 Settembre inaugurò il campionato e vide la vittoria, in esterna, in rimonta dei rossoblù: 1-2 grazie alle marcature di Pierpaoli (8’ pt), Cancelli (27’ pt) e Dos Santos (14’ della ripresa).

Altre notizie
Lunedì 17 maggio 2021
10:45 Serie C Joe Tacopina: «Non ho rinunciato al Catania ma sono molto arrabbiato» 10:30 Serie D Bitonto, Loseto: «A Casarano per giocarci qualcosa di importante» 10:15 Altre news Oggi la riunione del Consiglio Federale: gli argomenti all’ordine del giorno 10:00 Serie D Serie D senza soste: mercoledì si giocano tredici recuperi 09:45 Serie C Alessandria, mister Longo: «Dobbiamo far meglio quando mancano gli spazi» 09:30 Serie D Paternò, Mazzamuto: «Sono partite indegne. Il bicchiere è vuoto» 09:15 Serie C Triestina, mister Pillon: «Bisogna vedere se la società mi confermerà» 09:00 Serie D Serie D, con l'attuale format ora ci sarebbero 22 retrocessioni in Eccellenza 08:45 Serie C Matelica, mister Colavitto: «Obbligati a vincere? Non abbiamo mai speculato» 08:30 Serie D Follonica Gavorrano, il presidente Balloni: «La squadra sta ben interpretando questa parte finale di stagione» 08:20 Eccellenza UFFICIALE: Salta una panchina d'Eccellenza campana 08:15 Serie C Carpi, il ds Mussi: «La scelta del ritiro? Per agevolare i nostri tifosi» 08:00 Serie D Serie D, le attuali magnifiche nove che approderebbero in Lega Pro 07:45 Serie C Modena, il dg Cesati: «Siamo forti, crediamo alla serie B» 07:30 Serie D Savoia, Righi: «Dello stadio non me ne frega nulla» 07:15 Serie C Potenza, il presidente Caiata: «Al massimo si può puntare alle prime otto. Ma se arriva qualcuno che...» 07:00 Serie D Varese, mister Rossi: «Ho chiesto ai miei se non erano stanchi di fare la figura dei co******» 06:45 Serie C Virtus Verona, Fresco: «Grande vittoria, ringrazio il mio segretario» 06:30 Serie D Taranto, mister Laterza: «Abbiamo avuto il piglio della grande squadra» 01:00 Serie D Il Lornano Badesse perde 2-1 sul campo del Flaminia