SEZIONI NOTIZIE

Nocerina, Morero: «Mister e direttore hanno lavorato bene, siamo consepevoli del...»

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Fonte: nocerinalive
Vedi letture
Foto

Queste le parole di Santiago Morero rilasciate nell’immediato post-partita di Nocerina – Nola:

Partita a senso unico, risultato netto, prestazione sia a livello atletico e sia a livello tecnico-tattico importante.
“Si, abbiamo lavorato tutta la settimana perché sapevamo che tipo di partita ci aspettava e per fortuna siamo stati bravi a sbloccarla subito, agevolando il resto della partita. Siamo stati bravi a fare gol e sulla gestione, anche se dobbiamo crescere di più.”

Quello che ha impressionato, oltre alla cifra di gioco e alle occasioni, è stata anche la duttilità di tanti elementi, i cambi che subito sono entrati nel vivo della partita; sembra un organico attrezzato in tutti i reparti, sia con gli undici iniziali e sia con chi subentra.
“Su questo hanno lavorato bene sia il direttore che il mister; abbiamo gente di esperienza e tanti under che sono all’altezza di questa piazza. Siamo tutti consapevoli della maglia che indossiamo e cerchiamo di dare sempre il meglio.”

Ci spieghi la dinamica del primo gol, essendo che parecchi sono venuti a esultare da te.
“L’ho spizzata, ma qualcuno degli avversari l’ha buttata dentro, l’importante è stato segnare.”

Morero a 38 anni sembra un ragazzino nello spirito con cui approccia e con cui va in campo, come se gli anni non esistessero.
“Mi sento bene infatti la mia scelta è stata quella di continuare a giocare e di farlo bene; penso che posso dare ancora qualcosa.”

L’abbraccio finale col pubblico è l’ideale perché il pubblico non ci può essere e testimonia il legame che c’è; quando tornerà il pubblico sugli spalti sarà l’arma in più.
“Teniamo sempre presente questa cosa, anche a inizio partita salutiamo. La scomparsa di Diego Armando Maradona mi ha colpito profondamente, sono stato molto male in questi giorni essendo argentino anche io.”

Come lo definiresti Maradona, cosa è stato per te?
E’ un genio del pallone, non nascerà mai più uno così; ci ha dato tanto, soprattutto a noi argentini.

Altre notizie
Sabato 23 gennaio 2021
17:30 Serie C Live score Serie C 2020-2021: gol e marcatori degli anticipi in DIRETTA! 17:23 Calciomercato UFFICIALE: Atletico Terme Fiuggi, arriva il terzino destro Mariannelli 17:15 Serie D Franciacorta, Zattarin avverte: «Il Breno non ha raccolto quanto seminato» 17:00 Serie D Savoia, Aronica: «Dobbiamo ottenere il massimo in queste ultime cinque gare» 16:45 Serie D Serie D, la nuova classifica del girone F dopo gli anticipi di oggi 16:30 Serie D Serie D, i risultati degli undici anticipi giocati oggi 16:15 Serie D Casarano, i convocati di Feola per il big match col Picerno 16:02 Calcio femminile Il Napoli batte di misura il Bari e centra tre punti fondamentali 16:00 Serie B Serie B, tutti i risultati ed i marcatori del 19° turno di campionato 15:45 Serie B Live score Serie B 2020-2021: Salernitana-Pescara in DIRETTA! 15:30 Serie D Recanatese, i convocati per la sfida col Castel Vomano 15:15 Serie C UFFICIALE: Alma Juventus Fano, ancora un arrivo dal mercato 15:00 Serie A Live score Serie A 2020-2021: Roma-Spezia in DIRETTA! 14:58 Serie C Live score Serie C 2020-2021: gol e marcatori degli anticipi in DIRETTA! 14:50 Esclusiva NotiziarioCalcio Il doppio ex Giovanni Gallo a NC: "Palermo-Teramo, gara aperta ma rosanero favoriti" 14:45 Serie B Calciomercato Pescara, raffica di operazioni in uscita 14:30 Serie D Pianese, i convocati di Pagliuca contro lo Scandicci 14:15 Serie D Live score Serie D 2020-2021: gol e marcatori degli anticipi in DIRETTA! 14:00 Serie B Live score Serie B 2020-2021: gol e marcatori del 19° turno in DIRETTA! 13:45 Serie A UFFICIALE: Sampdoria, c'è un rinnovo importante