SEZIONI NOTIZIE

Monterosi, D'Antoni: «Onore al Grosseto ma non ci è stato concesso di...»

di Ermanno Marino
Fonte: Alessio Fratini
Vedi letture
Foto

Primo giorno di scuola in casa Monterosi Fc. La società biancorossa, smaltita l’amarezza della passata stagione, riparte più forte e vogliosa di prima per una nuova stagione di serie D.

Volti sorridenti quelli che abbiamo visto oggi pomeriggio al Marcello Martoni. Dopo cinque mesi d’inattività c’è tanta voglia di rituffarsi sul nuovo manto misto (naturale e sintetico).

Dai confermati big Costantini, Buono, Piroli e Petti (in arrivo domani), gli altri under Angeli, Pellacani e Squerzanti fino ai nuovi Borrelli, Sivilla, Sowe, Marianelli, Camara, Salvato, Torelli, Iorio, Di Sotto, Zambrini, Palladino ed i vari ragazzi aggregati dalla juniores nazionale. Prima dell’allenamento è arrivato anche il presidente Luciano Capponi a dare un in bocca al lupo a tutto il gruppo per la nuova stagione.

Carico anche il tecnico David D’Antoni al suo quarto anno (secondo consecutivo) alla guida del Monterosi Fc: “Sono stati dei mesi complicati e difficili per tutti quanti, la speranza è quella di aver messo alle spalle questa brutta situazione. Onore e merito al Grosseto ma non ci è stato concesso di dire la nostra fino alla fine. Non è colpa di nessuno, ripartiamo più carichi di prima con la voglia giocarci tutte le nostre chance”.


Il tecnico del Monterosi ha fatto poi il punto sul gruppo che è stato allestito in queste prime quattro settimane di mercato: “Dopo il campionato scorso era d’obbligo per noi fare delle riflessioni. La voglia era quella di riconfermare gran parte della rosa perché quella che avevamo era una squadra costruita bene. Il mercato è sempre particolare, con qualcuno siamo riusciti a trovare l’accordo con altri no. Credo che abbiamo mantenuto l’ossatura e l’identità di questa squadra. I nuovi sono tanti, qualcuno lo conosciamo bene, altri li dovremo valutare in questo percorso che iniziamo oggi. Il mio compito in questo periodo sarà anche quello di capire che tipo di mercato abbiamo fatto”.

Mercato che ha visto protagonista anche tante altre concorrenti. Il tecnico del Monterosi fa una panoramica su quello che sta si sta muovendo in giro con l’incertezza di quale raggruppamento vedrà protagonista il team biancorosso nella prossima stagione: “Sui gironi c’è sempre molto da parlare. Il toscano è bello, equilibrato e complicato. Quello laziale è sempre stato il nostro girone. Avrei piacere a rigiocarlo, non avrei nessun problema. Le squadre si sono mosse bene: Latina ha cambiato molto, Albalonga ha alzato l’asticella, Trastevere è da anni una certezza, Aprilia ha una società forte alle spalle e tenta sempre di fare cose positive ma tutte le laziali sono strutturate. Noi quest’anno partiremo a fari spenti senza i favori del pronostico ma sono certo che nascerà qualcosa d’importante”.

Altre notizie
Sabato 26 settembre 2020
02:30 Serie A UFFICIALE: Hellas Verona, c'è il ritorno del baby talento Salcedo dall'Inter 02:00 Serie B UFFICIALE: Salernitana, preso un difensore classe 1996 01:30 Serie A La Sampdoria pesca in Norvegia un nuovo talento 2002 01:00 Serie B UFFICIALE: Empoli, preso Haas dall'Atalanta 00:30 Transfer market Bayer Leverkusen, ufficiale l'ingaggio del colombiano Arias 00:18 Serie D UFFICIALE: A porte chiuse Trastevere-Grassina 00:14 Serie A UFFICIALE: Candreva è un giocatore della Sampdoria 00:00 Serie B UFFICIALE: Pescara, preso Asencio in prestito dal Genoa
Venerdì 25 settembre 2020
23:45 Serie C UFFICIALE: Alma Juventus Fano, preso il giovane Rillo dal Benevento 23:30 Serie B UFFICIALE: Gatti è un nuovo calciatore della Reggiana 23:15 Calcio femminile Pomigliano Femminile, domani l'esordio in Coppa Italia 23:00 Serie D Fasano, tutto pronto per l'esordio. Catalano: «Pozzuoli campo difficile. Vogliamo i tre punti» 22:45 Serie C Giana Erminio, 25 i calciatori convocati per Lecco 22:30 Eccellenza UFFICIALE: Il Trebisacce trova l'accordo con Palange 22:15 Serie D San Luca, mister Cozza: "Ho trovato una squadra in difficoltà. Modulo? Sempre tre attaccanti. E sul FC Messina..." 22:00 Eccellenza UFFICIALE: L'Isernia abbraccia il terzino Cristian Vitale 21:30 Serie D Latte Dolce, il neo arrivo Arzu: «Convinto da ambizione e progetti societari» 21:15 Eccellenza C.R. Piemonte VdA, Mossino al lavoro per richiedere la riapertura al pubblico degli stadi 21:00 Serie D Atletico Fiuggi, Spadini: "Il Castelnuovo vorrà fare bella figura. Certo che potremo fare bene" 20:47 Serie B Monza-Spal, pali e rigore ma il cuoio non entra in porta