Lentigione, Salmi: "Dobbiamo smetterla di prendere gol all'ultimo minuto"

di Davide Guardabascio
Vedi letture
Foto

Vittoria sfuggita nel finale per il Lentigione domenica scorsa contro la Reggiana. Un successo a cui stava facendo la bocca il tecnico Francesco Salmi che ci teneva particolarmente a fare bella figura: "Purtroppo sono qua a pensare come fare a smettere di prendere quel maledetto gol dal 90’ in avanti... Solo nel girone di ritorno è accaduto con Adrense, Modena e ora Reggiana. Abbiamo una partita in meno ma in cinque partite abbiamo lasciato indietro qualche punto di troppo. Non siamo partiti benissimo, il primo tempo abbiamo sofferto, ma nella ripresa la Reggiana ha calato l’intensità e ce lo siamo giocati alla pari. Sapevo che la Reggiana sarebbe arrivata qua arrabbiata per quello che era successo. Però vorrei dire ai reggiani che devono avere pazienza, questa squadra è stata ricostruita da zero in estate, il 15 agosto non avevano un giocatore. Io faccio il tifo per questa Reggiana e spero che riesca a concludere la stagione con una posizione migliore, anche se sarà durissima perché la Pergolettese non perde un colpo e il Modena si è rinforzato. È nel mio cuore ma io ormai sono arrivato e sono qua per dare una mano alla famiglia Amadei a mantenere la categoria. La Reggiana rimane un sogno, avrei dato volentieri una mano".


Altre notizie