Lecco, ricorso parzialmente accolto: contro il Dro si gioca al Rigamonti-Ceppi a porte chiuse

di Giovanni Pisano
articolo letto 212 volte
Foto

Si dà atto che la Corte Sportiva d’Appello, nella riunione tenutasi in Roma il 12 gennaio 2018, ha adottato le seguenti decisioni rese note attraverso il Comunicato n.65CSA – III Sez.12/01/2018 pubblicato sul sito della FIGC.

La C.S.A., in parziale accoglimento del ricorso con richiesta di procedimento d’urgenza come sopra proposto dalla società Calcio Lecco 1912 di Lecco ridetermina la sanzione nell’ammenda di € 2.500,00 e l’obbligo di disputare una gara a porte chiuse.

Annullato, quindi, il provvedimento di disputare una gara su campo neutro.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI