SEZIONI NOTIZIE

Lecco, Gaburro: "Col Como sarà fondamentale l'approccio"

di Anna Laura Giannini
Vedi letture
Foto

Derby scudetto per il Lecco che oggi affronta il Como per decidere chi andrà avanti nella lotta tricolore. Un derby che sa anche di anticipo di quella che sarà la lotta in Serie C.

Una partita che il tecnico Marco Gaburro a presentato così: "Bisogna avere un approccio superiore rispetto a quello di sabato scorso. Sarà una partita in cui conteranno tutti i novanta minuti, ma l’inizio di gara sarà fondamentale. Sappiamo che dovremo fare un gol e che il Como deve per forza giocare per vincere, anche se non è una squadra che si sbilancia troppo. Se lo farà sarà meglio per noi. È un derby che si vincerà grazie alla cura dei dettagli come intensità, forza nei contrasti, concentrazione. Farò sicuramente dei cambiamenti nell’undici titolare perché contro l’Arzignano non mi è piaciuto l’approccio. Il Como ha tanti elementi di qualità con giocatori che vantano la Serie C nel loro curriculum. La chiave della partita? Giocare a calcio e non accettare il loro non gioco, se il tempo effettivo sarà alto vorrà dire che avremo fatto un buon lavoro".

Questi i convocati per la sfida di oggi: Convocati: Belladonna, Ruiu, Carboni, Poletto, Pedrocchi, Draghetti, Segato, Fall, D'Anna, Safarikas, Malgrati, Meneghetti, Samake, Corna, Nocerino, Merli Sala, Capogna, Lisai, Jusufi, Silvestro, Ba, Dragoni, Moleri e Vai.

Altre notizie
Lunedì 25 maggio 2020
23:45 Serie C Cavese, festa grande per i 101 anni di storia 23:30 Serie D Giugliano, Manzo è il nostro nuovo responsabile dell'Academy. Con lui c'è Sagliocco 23:15 Serie C Ravenna, si pensa al futuro: il direttore sportivo verso il rinnovo? 23:00 Serie D Jesina, dura nota dei tifosi: "Letto tante favole! Società con processi in corsi, è pane per squali" 22:45 Serie C AlbinoLeffe, il nuovo stadio sarà da Serie A 22:30 Eccellenza UFFICIALE: Mazara, mister Marino incassa la conferma 22:15 Serie C Pro Patria, Le Noci: "Non mi sono mai fermato ed è ancora presto per appendere gli scarpini al chiodo" 22:00 Serie D Forlì, c'è un favorito per sostituire mister Paci 21:45 Serie C Feralpisalò, anche un ex Messina per la carica di diesse 21:30 Serie D Matelica, il dg Nocelli: "Da capire le intenzioni del presidente Canil" 21:15 Serie C Cesare Albè: "Play out ingiusti per la mia Giana" 21:00 Serie D Futuro Jesina: due cordate interessate a rilevare le quote 20:49 Serie D Il presidente Sibilia: Dal 1° luglio la LND potrà ripartire più forte di prima" 20:45 Serie C Triestina, Milanese: "La vera battaglia da vincere è quella della riforma" 20:43 Serie D UFFICIALE: Scandicci, il presidente Rorandelli annuncia diverse conferme 20:30 Serie D Brindisi, ci sarà l'incontro tra società e calciatori per la questione stipendi 20:15 Serie C Gozzano, il ds Casella: "Non è diminuendo le gare che si risolve il problema" 20:00 Serie D Ciliverghe, il presidente Bianchini: "Riteniamo si possa arrivare tramite il confronto ad una proposta migliore” 19:45 Serie C Ternana, il ds Leone: "Chi è in difficoltà abbia il coraggio di tirarsi fuori" 19:30 Serie D Lucchese, Cruciani: "Anche giocando non ci avrebbe fermato nessuno"