SEZIONI NOTIZIE

Latte Dolce, Udassi: «Contro l’Afragolese servirà tanta grinta»

di Maria Lopez
Vedi letture
Foto di © Latte Dolce
Foto di © Latte Dolce

Il Sassari calcio Latte Dolce domenica torna in campo sul sintetico del “Basilio Canu” di Sennori. Si gioca per il recupero della sesta giornata del girone di andata del campionato di serie D (girone G). Si gioca contro l’Afragolese, formazione campana a quota 5 punti in classifica che in settimana ha comunicato di aver interrotto consensualmente il rapporto con i calciatori Maximiliano Lucarelli, Andrej Modic e Andrea Autieri. Dopo il corroborante successo conquistato in trasferta sul campo della Vis Artena, Gigi Scotto e compagni affrontano una nuova sfida, forti di un’altra settimana di allenamento e della voglia di da continuità ad una corsa interrotta dagli stop causa emergenza Covid-19. Appuntamento a domani ore 14,30: gara a porte chiuse come da disposizione anti contagio ma diretta streaming sulla pagina ufficiale Facebook del Sassari calcio Latte Dolce.

Stefano Udassi, allenatore del Sassari calcio Latte Dolce: «Ad Artena abbiamo messo in campo tutta la nostra voglia di giocare, e di vincere. Era una partita sicuramente importante, per tanti motivi. Ripartivamo dopo un mese e mezzo di stop forzato, dopo le prime quattro gare giocate che dicevano tre punti in classifica. Serviva dare un segnale importante e lo abbiamo dato, principalmente dal punto di vista della prestazione, una prestazione di livello. La nostra idea continua ad essere un imperativo: dobbiamo migliorare, sempre. Banale? Può darsi, ma vero. Deve essere i nostro obiettivo, dobbiamo cercare sempre di sollevare il livello della prestazione, del singolo e del gruppo. Domenica scorsa abbiamo ottenuto una vittoria indubbiamente meritata e voluta. Vittoria che ci ha dato quel pizzico di consapevolezza e di entusiasmo che serve ad alimentare ulteriormente la voglia. Voglia che è elemento fondamentale per la nostra stagione, per dare continuità alle ai risultati e alle prestazioni, mi preme  soprattutto questo. Perché è normale che se metti in campo la migliore prestazione possibile, alla lunga, i risultati sono dalla tua parte e creano i presupposti per la continuità. I ragazzi in settimana hanno lavorato molto molto bene sotto l’aspetto fisico, ieri e oggi approfondiremo l’aspetto tattico e tecnico, la strategia di gara. Sono molto concentrati, vogliosi e determinati; sono pronti a mettere in campo tutto quello che hanno. Domani giocheremo una partita che va affrontata con il coltello fra i denti, come sempre e comunque accade del resto, di domenica in domenica. L’Afragolese è una buona squadra, hanno diversi giocatori importanti. Come tutti del resto, dato che in questo girone non c’è squadra che non abbia almeno 4-5 giocatori individualità di peso. Servirà massima attenzione, e concentrazione. Giochiamo in casa, vogliamo fare bene. Ci vuole tanta tanta tanta grinta. E ovviamente puntiamo a mettere in cassa un risultato importa. L’undici? Ho ancora qualche dubbio sulla formazione: tutti devono essere pronti e sul pezzo, perché chiunque può essere chiamato in causa. Voglio vedere un gruppo unito, che ragiona come una unica entità senza guardare all’io ma ragionando sempre come noi».

Altre notizie
Sabato 16 gennaio 2021
09:00 Esclusiva NotiziarioCalcio Campobasso, De Angelis: «Lo Sicco? Vi spiego il nostro calciomercato...» 08:30 Calciomercato Il Siena interessato al centrocampista di una big di serie D 08:00 Serie D Serie D, sarà un sabato ricco: oggi dieci anticipi in programma 07:30 Eccellenza Il nuovo DPCM può decretare la fine della stagione 20-21 tra i Dilettanti 07:00 Serie D LIVE - Aggiornamento ore 07:00: sono 17 le gare rinviate dalla LND 06:30 Serie D Elezioni Lega Nazionale Dilettanti: tutti i risultati delle presidenziali 01:00 Serie D Virtus Bolzano-Trento è appuntamento con la storia 00:45 Serie C Potenza e Lucchese si sfidano per un centrocampista 00:30 Serie C Livorno, ritarda ancora l'arrivo della fideiussione 00:15 Serie C Grosseto, i 22 convocati per la trasferta di Olbia 00:00 Serie D Sanremese, il dg Fava: «Esonero Bifini? Allarme a Saluzzo, eravamo convinti di vincere...»
Venerdì 15 gennaio 2021
23:45 Serie C Carrarese, mister Baldini: «Il momento è delicato, non stiamo rendendo al massimo delle nostre possibilità» 23:30 Serie D Pianese, tutti negativi i test antigenici 23:15 Serie C Turris, due indisponibili per la sfida alla Vibonese 23:00 Serie D Taranto, mister Laterza: «I cori dei calciatori nei miei confronti mi hanno emozionato» 22:50 Serie D Fidelis Andria, Cristaldi resta fortemente in dubbio per Domenica 22:45 Serie C Cesena, mister Viali: «L’Arezzo ha idee molto chiare e con singoli di grande qualità» 22:40 Serie D Siena, mister Argilli: «C'è emozione, mi auguro sia un esordio vincente. Ho lavorato su...» 22:35 Calciomercato Este, il dg Sannazzaro piazza un triplo colpo di mercato 22:30 Serie D Vado, capitan Gallotti: «Domani gara decisiva? Mi pare eccessivo...»