SEZIONI NOTIZIE

Il Monterosi non sbaglia neanche oggi: basta Sivilla, Giugliano ko

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Vedi letture
Foto

Testacoda al Martoni tra Monterosi e Giugliano per il recupero della 14esina di andata.
Turnover totale per mister D’Antoni che lascia fuori Salvato, Lucatti, Sowe e Borrelli oltre agli indisponibili Rea e Cancellieri.
Esordio da titolare tra i pali per il 2002 Carlo Torelli. I baby Amayah e Caon completano il reparto offensivo con il ritorno di Sivilla.
Al 4′ Monterosi pericolosa con il solito copione delle ultime gare. Angolo di Capodaglio e testata di Costantini che non trova lo specchio della porta. Al 16′ breack di Montanari per Amayah che si libera di un avversario ma il suo tiro dal limite viene ribattuto dalla difesa del Giugliano. Al 35′ azione insistita del Monterosi dopo una bella fuga di Caon sua sinistra ma prima il primo tiro viene ribattuto dallo stesso Vagnoni e poi i campani si rifugiano in angolo sulla conclusione di Capodaglio. Prima dell’intervallo D’Antoni costretto a cambiare Montanari vittima di un colpo al volto: per lui probabile frattura del setto nasale e ferita al sopracciglio dopo un fallo di un giocatore avversario. Al suo posto Borrelli. Primo tempo scorbutico e condizionato da una forte tramontana. Si va al riposo sullo 0-0.

Pronti via e la capolista la blocca subito al 5′: Vagnoni pennella un cross dalla destra la palla arriva sui piedi di Sivilla che non perdona. Ottava rete stagionale per l’attaccante di rientro dopo un paio di gare d’assenza.
Un minuto dopo il Giugliano prova a creare un pericolo su corner ma la traversa da una mano a Torelli. Al 15’st Caon la spara in porta di potenza ma l’arbitro di Macerata ritiene attiva la posizione di offside da parte di Sivilla. Rete annullata. D’Antoni mette forze fresche con gli inserimenti di Sowe e Pellacani. Al 31’st il Giugliano resta in nove uomini per il rosso diretto a Conte per gioco pericoloso su Sowe. Nelle proteste doppio giallo ad Orefice. Al 41’st il colpo di testa di Petti su corner di Buono finisce a lato. Ancora Petti di sinistro un minuto dopo, la sfiora Caon ma la sfera termina sul fondo. Capodaglio, uno dei migliori in campo, cerca il jolly daI limite con un tiro a giro ma senza fortuna. Al primo dei cinque di recupero arriva anche il palo di Borrelli. Il Monterosi avrebbe meritato di chiuderla in anticipo ma finisce qui. La capolista infila l’ottava vittoria nelle ultime nove partite ed allunga ad otto le distanze sulla Vis Artena ed a nove sul Latina. Ma il tempo per guardare alla classifica non c’è: domenica ancora in casa con il Gladiator e poi turno infrasettimanale sul campo della Nocerina.

MONTEROSI-GIUGLIANO 1-0
Monterosi: Torelli Piroli Petti Costantini Buono Vagnoni Sivilla (22’st Sowe) Montanari (41’pt  Borrelli) Caon Capodaglio Amayah (13’st Pellacani). A disp. Salvato Pasqualoni Gemini Angeli Zambrini Lucatti. All. D’Antoni
Giugliano: Mola Micillo Russo G., Abonkelet Russo L., Stendardo De Luca (20’st Di Caterino), Conte, Filogamo (18’st Celestine), Camara (41’st Carnicelli) Orefice. A disp. Piazza Longobardo, Mennella, Cozzolino, Granato, Poziello. All. Antonio Maschio
Arbitro: Riccardo Gagliardini di Macerata
Reti: 5’st Sivilla
Note – ammoniti Orefice, Vagnoni, Russo, Celestine. Al 31’st rosso diretto a Conte per gioco pericoloso. Al 33’st espulso Orefice per doppia ammonizione. Angoli 9-1. Recupero 2-5.

Altre notizie
Giovedì 22 aprile 2021
15:00 Serie D Derthona, ieri Negri operato al legamento crociato del ginocchio destro. 14:55 Serie D Live score Serie D 2020-2021: gol e marcatori del recupero Campodarsego-Este 14:45 Serie C Foggia, mister Marchionni: «Vogliamo essere la mina vagante dei playoff» 14:30 Serie D Grassina, mister Innocenti: «Quest'anno va così, ma ore recuperiamo e prepariamoci al finale» 14:15 Eccellenza Sporting Ariccia, Longo: «Vogliamo presto cancellare quello zero dalla voce dei punti in classifica» 14:00 Serie D Real Aversa, continuano le accuse: «L'arbitro aveva qualche premio che lo attendeva» 13:30 Serie D Giugliano, mister Maschio: «Dobbiamo vincere gli scontri diretti che abbiamo in casa» 13:15 Serie C Lecco, mister D'Agostino: «Non è finita, ai playoff dovremo essere fastidiosi» 13:00 Serie D Casarano, Orlandi: «Vincere queste partite ti da forza, ti da entusiasmo» 12:45 Serie C Sambenedettese, settimana prossima arriverà una penalizzazione 12:30 Serie D Bagnolese, Gallicchio: «Ieri una battaglia in tutti i senti. Mai atteggiamento sbagliato dei miei calciatori» 12:15 Serie D Nardò, Danucci: «Quei due minuti finali ci hanno fatto cadere il mondo addosso» 12:05 Serie D Siena, mister Gilardino: «Non siamo contenti, ma ieri tre punti d'oro» 12:00 Serie D Lavello, Zeman: «Difficile pensare di vincere il campionato con un arbitraggio così....» 11:55 Calciomercato Casatese, altra operazione di mercato per l'attacco 11:50 Serie D Nota del Licata: «Nessun provvedimento verso il nostro presidente. Piena fiducia nella giustizia sportiva» 11:45 Serie C Catanzaro, il ds Cerri: «Guardando il budget di Ternana e Bari è difficile vincere il girone» 11:30 Serie D Per la Procura Federale, il Troina ritenne pochi 5mila euro offerti dal Corigliano 11:15 Serie D Pineto, mister Pomante: «Gara propositiva contro una squadra che veniva da sedici risultati utili» 11:00 Serie D Scandalo serie D, per l'accusa ancora Troina protagonista: ma stavolta è un "no" al San Tommaso