Il Como resta in Serie D, respinto il ricorso dal TAR

di Ermanno Marino
articolo letto 807 volte
Foto

Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha respinto il ricorso presentato dal Como. Respinta la richiesta per l’ammissione al campionato professionistico di Lega Pro. La domanda di ammissione del Como era stata infatti respinta per problemi legati alla fidejussione finanziaria richiesta dalla federazione.

La società lariana dovrà, quindi, partecipare all'imminente campionato di Serie D, nel girone B. Domenica il Como sarà regolarmente in campo per la prima giornata del torneo che la vedrà sfidare l'Ambrosiana, in quel di Valpolicella.

 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy