Il Classe non molla: tre battaglie per sperare

di Maria Lopez
Vedi letture
Foto

Un altro punticino ed il San Marino è raggiunto. Il Classe ad oggi sarebbe ancora retrocesso ma la matematica non ha ancora emesso il proprio verdeto e con tre gare ancora da giocare tutto è possibile.

Contro il Lentigione, i iancorossi hanno stretto i denti soffrendo fino alla fine, aiutati anche da un po’ dalla fortuna quando l’ottimo Giannelli non avrebbe potuto evitare la capitolazione. Ora però si pensa già al prossimo impegno: giovedì c'è il Mezzolara squadra ai margini della zona play-out, sarà un’altra battaglia. La salvezza passa anche da qui.