Gragnano, si è dimesso il diggì Turi

di Francesco Vigliotti
Vedi letture
Foto

“Ho deciso dopo una lunga riflessione, per cause strettamente personali, di rassegnare le mie dimissioni da direttore generale del Città di Gragnano. Ringrazio tutti i collaboratori del club, lo staff tecnico, i calciatori e la tifoseria gialloblù. Sarò sempre profondamente legato a tutti voi“. Queste le parole con cui ha accompagnato le proprie dimissioni l'ormai ex diggì Alberico Turi.

La società del Gragnano ha accettato le dimissioni del dirigenti ringraziandolo per gli sforzi profusi in questi mesi,