Fidelis Andria, Potenza: "Abbiamo l'obbligo di non mollare"

di Ermanno Marino
Vedi letture
Foto

La Fidelis Andria con il successo di ieri in casa del Nola mantiene viva la fiammella della speranza playoff. C'è ancora da lottare ma a tre giornate dal termine sono solo due i punti a separare i federiciani dall'ultima piazza per la post season.

La vittoria di ieri è stata così commentata dal tecnico Alessandro Potenza: "Abbiamo l'obbligo di non mollare. Posso solo fare i complimenti ai ragazzi. Col Nola è stata una partita estremamente dinamica, loro si giocavano la salvezza. Siamo ancora aggrappati là, ora c'è la Sarnese che si gioca qualcosa di importante, forse anche più di noi, ed è evidente che non è mai semplice quando sei condannato a vincere. Stiamo onorando il campionato ed è un ottimo spot per il calcio. Occasioni perse? Ci sono una serie di partite dove eravamo in vantaggio, ne ricordo almeno quattro, e stavamo amministrando bene ed è bastato un piccolo episodio per non potare la vittoria a casa. Sono però cose del calcio. Ora per noi è c'è un'altra finale e così cercheremo di approcciarla".