SEZIONI NOTIZIE

FC Messina, Marchetti è carico: "Palermo? A Febbraio si vedrà..."

di Elena Gestra
Vedi letture
Foto

Parla Alessandro Marchetti. Nonostante l'inarrestabile cavalcata del nuovo Palermo, che ha totalizzato dieci vittorie consecutive nelle prime dieci giornate del Girone I del campionato di Serie D, il centrocampista dell’FC Messina, intervenuto ai microfoni di 'GoalSicilia' alla vigilia della sfida contro il Castrovillari, si è soffermato sull'attuale situazione in classifica della squadra di mister PasqualeRando, provando a frenare l'entusiasmo della piazza rosanero per il primato, ormai sempre più solido, della formazione guidata da Rosario Pergolizzi: "Abbiamo lasciato qualche punto per strada ma purtroppo questo fa parte del gioco. La squadra era tutta nuova, idee nuove e progetti nuovi, noi però siamo sempre stati convinti che i metodi del mister avrebbero portato i suoi frutti. Ovviamente il Palermo ha staccato tutti ma i conti si faranno a febbraio, ora è ancora un po’ presto". "Personalmente sto bene - ha proseguito Marchetti -. Questa settimana abbiamo avuto riscontri positivi anche nella partitella di ieri, direi che sono ripreso completamente, ora la palla passa al mister. Già nel derby volevo esserci ma non ero ancora in condizione, per domenica invece sono a disposizione al cento per cento. In dodici anni è la prima volta che gioco in Sicilia, ma ho trovato staff tecnico e compagni eccezionali e un’organizzazione societaria di altra categoria con figure importanti come il presidente Arena, che nonostante sia lontano, è molto presente". Pochi obiettivi ma idee chiarissime: "Non ci poniamo de veri e propri obiettivi, semplicemente vogliamo fare bene domenica dopo domenica e guardare il meno possibile la classifica".    


Altre notizie
Martedì 12 Novembre 2019
07:00 Serie D Serie D Girone B, classifica cannonieri: De Respinis in doppia cifra 06:30 Serie D Serie D Girone A, classifica cannonieri: comanda Lucatti 06:00 Serie D Caronnese, Roberto Gatti: «Durissima per tutti giocare in casa del Bra» 01:30 Serie C Gubbio-Cesena, da oggi in prevendita i tagliandi del settore ospiti 01:00 Serie D Pineto sensa sosta: ora c'è la Torres in Coppa Italia. Sarà turn over leggero 00:30 Eccellenza Molfetta, il diggì Bufi è tranquillo: «Siamo ancora tra le prime» 00:01 Esclusiva NotiziarioCalcio Caos Bisceglie: Pochesci ancora in sella. Ai calciatori negato anche il pranzo... 00:00 Eccellenza Momento no per il Lanciano. Di Pasquale: «Siamo corti negli under...»
Lunedì 11 Novembre 2019
23:30 Eccellenza Deghi Calcio, Deffo: «Da domani ripartiamo più forti di prima» 23:00 Serie D Chieti, panchina a rischio? Grandoni: «Dipende dai risultati...» 22:30 Serie D Turris, Fabiano: «Sarà un torneo incerto e bellissimo fino alla fine» 22:00 Serie D Casarano, Russo: "Era dura con la gente che ci fischiava..." 21:30 Serie D Tamai, Bianchini: «Erano tre punti da prendere con tutte le forze» 21:00 Serie D Atletico Terme Fiuggi, Incocciati: «Reagito bene alle difficoltà col Chieti» 20:30 Serie D Mestre, mister Zecchin: «Cjarlins Muzane tra le migliori avversarie» 20:03 Eccellenza UFFICIALE: Eccellenza campana, si dimette un allenatore 20:00 Serie D Scandicci, Mugelli dopo la tripletta: "Qui mi sento a casa" 19:30 Serie D Turris, capitan Longo: "Non c'è nessun problema interno" 19:00 Serie D Adriese, il presidente Scantamburlo: «Col Campodarsego gara della verità» 18:47 Serie C UFFICIALE: Serie C, dopo Pochesci salta un'altra panchina