Ercolanese, Squillante: "Conquistiamo matematicamente i play off e poi ce li giocheremo"

di Anna Laura Giannini
articolo letto 166 volte
Foto

“Il risultato più bello nel calcio è vincere 1-0, un risultato figlio della sofferenza, ma che ti fa  capire che questa squadra, in due partite, ha dimostrato di sapere ciò che vuole".

A parlare è Luigi Squillante, il tecnico dell'Ercolanese è palesemente soddisfatto per il successo maturato ieri contro il Palazzolo, tre punti che di fatto blindano l'accesso alla post season del club campano: "Al di là del fatto che i playoff non sono ancora acquisiti matematicamente, voglio rimarcare il grande campionato fatto dall’Ercolanese finora. Con il gol di Todisco, sono saliti a 15 i miei giocatori andati almeno una volta in rete, prova di un gioco totale che coinvolge tutti. Così come l’occasione del gol, di andare, cioè, a rimorchio su quel tipo di azione, è una cosa provata e riprovata in allenamento. Nulla nasce per caso. Lo ribadisco, è stato un anno importante per noi, siamo stati in bilico per fare anche qualcosa di più, magari con le vittorie su Troina e Vibonese avremmo potuto stare noi a qualche punto dalla vetta. Il rammarico è solo questo. La cosa bella, però, è che i miei ragazzi hanno assimilato gli schemi e riescono a vincere con un gol di scarto contro una squadra che, a mio avviso, avrebbe meritato il pari per quanto fatto. Dobbiamo cercare di chiuderle prima le partite, continuiamo sulla giusta strada, conquistiamo la certezza dei play off ed andremo a giocarceli carichi e mentalizzati”.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI