Crema, il presidente Zucchi: "Sono certo che ognuno farà la sua parte. Rimaniamo uniti e raggiungeremo l’obbiettivo”

di Giovanni Pisano
articolo letto 193 volte
Foto

Al primo allenamento del nuovo mister Massimiliano Bressan era presente il presidente Enrico Zucchi che ha voluto incontrare i giocatori della prima squadra. “Sono qui con mia moglie Rossella e con i miei figli Vittorio ed Ettore – ha detto Zucchi - per dare un messaggio che mi sta molto a cuore: considero l’AC Crema 1908 una famiglia di cui facciamo parte tutti. Giocatori della prima squadra, dirigenti, tifosi, ragazzi, bambini e genitori. Non nego la difficoltà del momento. Anzi, voglio farmene carico e condividerla con voi sapendo che quando un gruppo è sotto pressione deve prevalere il senso di unità. E’ così che dobbiamo essere: uniti come una famiglia. Ed è proprio per questo motivo che il nuovo mister sarà Massimiliano Bressan, un uomo di grande esperienza ed un professionista al quale da anni abbiamo affidato i nostri giovani e che ha sempre ripagato la fiducia della società con risultati positivi. Sarà lui a guidarvi. Siete voi giocatori a scendere in campo la domenica e spetta a voi lottare contro gli avversari. Ma tocca a noi sostenervi e non lasciarvi soli. Sono certo che ognuno farà la sua parte. Rimaniamo uniti e raggiungeremo l’obbiettivo”.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI