Cesena, Angelini: "Abbiamo margini di crescita..."

di Anna Laura Giannini
Vedi letture
Foto

Il perentorio tre a zero ottenuto sabato scorso dal Cesena sul Santarcangelo avvicina ancora di più l'obiettivo serie C ai bianconeri. Sulla gara vinta è tornato il tecnico Angelini: "L’atteggiamento iniziale non l’abbiamo sbagliato nemmeno sabato mentre dobbiamo migliorare nel prosieguo della gara. Abbiamo ancora margini di crescita nella gestione della partita, perché oggi abbiamo concesso troppo: che ci possa stare è vero ma dobbiamo fare un salto di qualità e alzare l’asticella per essere ancora più forti. È un fatto mentale perché domenica scorsa, contro un avversario più forte, abbiamo rischiato meno. Campagna? Sono contento per lui ma anche per Tortori che era stato preso di mira nelle ultime partite. Zammarch? È praticamente un nuovo acquisto: è un ragazzo che ha tante qualità e sono contento che sia rientrato dopo il problema fisico con cui ha dovuto fare i conti. Nel finale di campionato potrà essere una risorsa in più e oltretutto è un patrimonio del Cesena che va valorizzato. Munari? L’ho messo lì perché io vedo i ragazzi tutti i giorni e mi rendo conto di cosa possono dare. Potrebbe giocare anche dalla parte opposta e non essere un’alternativa a Valeri ma è una soluzione che dipende dall’avversario, dal momento di forma della squadra, dal centrocampista che gioca davanti alla difesa. Lui è un ragazzo che si applica e a inizio stagione ci avrei anche lavorato, adesso non abbiamo il tempo necessario per provare”.


Altre notizie