Campodasergo sfortunato e ko in casa dell'Adriese

di Maria Lopez
articolo letto 173 volte
Foto

Sfortunata sconfitta per il Campodarsego in quel di Adria: lo scontro diretto del “Bettinazzi” finisce a favore dei padroni di casa, che nel primo tempo sono salvati dalla traversa, e nella ripresa, dopo un clamoroso rigore negato a Vuthaj, portano a casa i tre punti grazie al gol fortunoso di Marangon e al raddoppio nel finale di Buratto.
In avvio partono meglio i padroni di casa, che costruiscono due occasioni con Marangon (sinistro a lato al 3′) e Aliù (girata alta all’8′). Il Campodarsego, a poco a poco, prende però metri e coraggio, sistema qualche balbettio iniziale in mezzo e col passare dei minuti alza il baricentro. Al 28′, sulla punizione di Franciosi, Leonarduzzi svetta di testa ma manda alto, ma la migliore occasione del primo tempo arriva al 38′: altra punizione di Franciosi, la difesa respinge e Zane, dal limite con un meraviglioso sinistro al volo, stampa la sfera sulla traversa.
Ad inizio ripresa nessun cambio nelle due formazioni. Al 4′ Campodarsego subito pericoloso: sul corner di Caporali vistosa trattenuta ai danni di Vuthaj (non sanzionata), la palla arriva sul secondo palo a Seno che però conclude alto. A sorpresa, al 6′, è però l’Adriese a passare in vantaggio: Marangon batte una punizione da distanza notevole, la barriera devia la sfera e Cazzaro non può farci nulla. Il Campodarsego non ci sta: al 10’la girata al volo di Franciosi non impegna severamente Kerezovic, al 17′ ci prova anche Vuthaj in rovesciata ma colpisce male. L’Adriese riprende a spingere, costringendo per qualche minuto il Campodarsego a contenere, e a provare la ripartenza anche sfruttando gli ingressi di di Michelotto e del debuttante Nnodim. Andreucci prova anche la carta Giorgi, ma al 35′ i padroni di casa chiudono i conti: lancio di Marangon per Busatto  che sfugge alle spalle della difesa e batte Cazzaro in uscita.

Adriese - Campodarsego 2-0

Adriese (4-3-3): Kerezovic; Anostini (34′ st Scarparo), Meneghello, Boscolo Berto, Boldrin; Boreggio, Pagan, Delcarro; Aliù, Marangon, Santi (30′ st Buratto). A disposizione: Milan, Boccioletti, Busetto, Tomasini, De Costanzo, Nicoloso, Toffano. Allenatore: M. Florindo.
Campodarsego (4-4-2): Cazzaro; Seno, Leonarduzzi, Colman Castro, Scandilori; Caporali (34′ st Giorgi), Pelizzer (20′ st Michelotto), Zane, Scapin (21′ st Nnodim); Franciosi, Vuthaj. A disposizone: Tonello, Trento, Barison, Dario, Campanati, Santinon. Allenatore: A. Andreucci.
Arbitro: Scatena di Avezzano (D’Angelo-Brizioli).
Reti: 6′ st Marangon, 35′ st Buratto
Note: ammoniti Delcarro, Meneghello, Colman Castro, Boreggio, Pelizzer, Anostini, Scapin. Calci d’angolo 4-4. Recupero 2′ e 4′. Spettatori 700 circa.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy