SEZIONI NOTIZIE

Campodarsego, mister Andreucci: "La sorpresa è sempre dietro l'angolo"

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Vedi letture
Foto

Si torna subito in campo. A tre giorni dalla sfida interna contro il Montebelluna, è già giorno di vigilia per il Campodarsego che, nel terzo turno infrasettimanale del girone di serie D, domani alle 14.30, affronta in trasferta il Delta Porto Tolle. Una sfida da sempre accesa e carica di temi, che vede la squadra biancorossa arrivare da prima della classe al cospetto di un undici comunque sempre temibile e attrezzato. Queste le dichiarazioni del tecnico, Antonio Andreucci, alla vigilia della sfida.

Sulla partita di sabato: “Abbiamo creato molto e potevamo concretizzare maggiormente il gioco fatto, ma è anche vero che uno dei nostri cavalli di battaglia è sempre stata la compattezza difensiva, e qualcosa di troppo da questo punto di vista abbiamo concesso. Con il Montebelluna alla fine è uscito un pareggio che dobbiamo accettare, e rimetterci nelle condizioni giuste per fare una bella partita contro il Delta”.
Sulle sfide ravvicinate: “In questi due giorni valutiamo, nell’ottica delle tre partite, chi sta meglio. Dobbiamo affrontare una gara alla volta, senza pensare a fare calcoli, perchè la sorpresa può essere sempre dietro l’angolo: c’è grande equilibrio in questo campionato e anche noi, sabato, ci siamo ritrovati costretti a dover risollevare una partita che sembrava persa. Da questo punto di vista i ragazzi si sono dimostrati all’altezza della situazione, e confido che da qui in avanti la cosa migliori ulteriormente”.
Sull’avversario: “Affrontiamo una squadra che ha ottime individualità e che gioca un buon calcio, un avversario solido e pericoloso. Ci aspetta un confronto molto interessante, credo che entrambe le squadre giocheranno per vincere. Si confrontano due attacchi con giocatori molto tecnici: il Delta ha tanti ragazzi abili nel saltare l’avversario, noi ci proponiamo con giocatori che ci sono mancati molto nell’ultimo mese come Gabbianelli e Tonelli, che sono contento di aver rivisto bene contro il Montebelluna”.

Altre notizie
Domenica 31 maggio 2020
22:15 Attualità Kosovo, tamponi nello stadio per gli arbitri prima delle gare 22:02 Attualità Coronavirus, tragedia nel teramano: cameriere perde il lavoro e si suicida 22:00 Serie D Acireale, il dg Fasone: "Settimana piena, felici delle conferme di Pagana e Chiavaro" 21:45 Serie C Avellino, un gioiellino finisce nel mirino dell'Empoli 21:30 Attualità Zangrillo a sorpresa: «Il Coronavirus non esiste più» 21:15 Attualità Alessandro Moggi: «Crisi violenta. Il calciomercato sarà al ribasso» 21:00 Eccellenza Poggibonsi: corsa a tre per la prossima guida tecnica? 20:45 Serie C Rimini, mobilitazione contro le retrocessioni a tavolino dalla C alla D 20:30 Serie D Sassari Latte Dolce, Cabeccia: «Ai playoff avremmo potuto certamente dire la nostra» 20:15 Serie D Coppa Disciplina 19-20: il punteggio di tutte le 166 squadre di serie D 20:00 Esclusiva NotiziarioCalcio Calciomercato: le ultime su Ricciardo, Crucitti, Dall'Oglio ed altri 19:45 Calciomercato UFFICIALE: Virtus Bolzano, in attacco ha firmato Mair 19:30 Serie D Savoia, Mazzamauro: "Non vorrei fare la fine del Cerignola. Mai più serie D, lo dico da sei mesi" 19:15 Serie D Serie D, gli under della prossima stagione: interviene Sibilia 19:00 Calciomercato UFFICIALE: Virtus Bolzano, primo colpo di calciomercato 2020-2021 18:47 Serie D Il Mantova pensa alla rosa del futuro: chi può restare? 18:42 Serie D Turris, Fabiano: "Vinto il campionato dopo il pari di Latina. In C sarà una Turris più ibrida" 18:38 Serie D UFFICIALE: Sporting Trestina, lascia mister Cerbella 18:30 Serie D Lombardia ed Emilia Romagna le regioni più vincenti in D negli ultimi 5 anni 18:23 Attualità Coronavirus, bollettino della Protezione Civile: 75 morti e 355 nuovi positivi