Belluno verso la Virtus Bolzano. Vecchiato: "Guardiamo avanti, ancora tanti punti da raccogliere"

di Massimo Poerio
articolo letto 239 volte
Foto

Dopo la rocambolesca sconfitta subita per mano del Cjarlins nella prima giornata del girone di ritorno, il Belluno sarà impegnato domenica in trasferta sul campo della Virtus Bolzano.

All'andata i gialloblù pareggiarono per 1-1 tra le mura amiche del Polisportivo, con una rete nella ripresa di Georges Petdji. Mister Vecchiato potrà contare sull'intera rosa a disposizione. Paolo Pellicanò si è allenato regolarmente durante la settimana e sarà anche lui a disposizione del tecnico.

Giovani gialloblù sempre in evidenza. Piero Burigana e Denis Chiesa sono stati convocati nella rappresentativa Under 18 LND per disputare uno stage di tre giorni a Peschiera del Garda (VR) dal 14 al 16 gennaio.

"La Virtus Bolzano è una squadra organizzata e i suoi 26 punti in classifica testimoniano tutto il loro valore" dichiara mister Vecchiato. "Il pareggio dell'andata aveva fatto pensare a qualcuno a un nostro mezzo passo falso, ma il proseguo del girone d'andata ha dimostrato come questa formazione sia in grado di giocarsela a viso aperto con tutti, in particolare sul loro campo. Se non dovessero esserci defezioni dell'ultimo minuto, per la prima volta in stagione potrò contare sull'intero organico e sui nostri 10 "vecchi" e questo è un aspetto molto importante. La sconfitta subita contro il Cjarlins inevitabilmente brucia ma dobbiamo guardare avanti, consapevoli che abbiamo ancora tanti punti da raccogliere da qui a maggio per centrare l'obiettivo della salvezza".


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy