Bellomo: "Bari in Serie D è schiaffo a Dio. Scontanto che vincessero il campionato..."

di Anna Laura Giannini
Vedi letture
Foto

Torna a parlare della squadra della sua città e del cuore il centrocampista Nicola Bellomo. Ai colleghi di Tuttobari.com, l'ex biancorosso ha parlato del Bari e del campionato che stanno disputando i galletti: "Serie D? Fin dall'inizio era scontato che il Bari vincesse il campionato. Non ha paragoni nel girone. Una piazza e una tifoseria come Bari non può stare in Serie D. È come dare uno schiaffo a Dio. Si dovevano fare le cose con più chiarezza. Purtroppo è andata così però con la nuova proprietà siamo in buone mani. De Laurentiis non è uno come gli altri. Ha ambizioni e soldi, se ha preso il Bari è per riportarlo ad alti livelli. Ha tutte le carte in regola per ripetere quanto fatto dal Parma. Mio accostamento al Bari in estate? C'è stato qualcosa di vero. Sono stato contattato e avevo dato la mia disponibilità, anche essendo in D. Ma i matrimoni si fanno in due. Avevo due anni di contratto a Salerno e per spostarmi avevo bisogno delle giuste condizioni. Non è successo ma non ho chiuso le porte"..