Bari, Hamlili: "Aspetto di fare gol. Matteo Salvini? Preferisco non rispondere"

di Nicolas Lopez
articolo letto 423 volte
Foto

Ha parlato in conferenza stampa il motorino di centrocampo del Bari, Zaccaria Hamlili. Il centrocampista dei biancorossi non si sottrae alle domande della stampa, o meglio quasi a tutte.

"Negli anni scorsi ho sempre segnato almeno un gol a stagione. Speriamo arrivi. Io imprendiscibile? Io penso solo ad allenarmi bene in settimana e poi sta al mister decidere chi sta meglio e va in campo la domenica. Devo cercare di migliorare nei passaggi, ne sbaglio ancora tanti. Aggressività? È una mia caratteristica, devo migliorare nelle situazioni fallose perchè prendo ancora troppi gialli. Posizione? In passato ho giocato sia in un centrocampo a due che a tre, diciamo che col centrocampo a tre hai più possibilità di inserirti nell'area avversaria. A me forse piace più giocare mezzala così ho la possibilità di inserirmi nell'area avversaria o magari andare a pressare il terzino che porta palla. Poi, naturalmente mi metto a disposizione del mister e gioco ovunque voglia senza problemi. Vincere il campionato? Fa sempre piacere vincere, speriamo sia l'anno buono. Se conosco Salvini e cosa ne penso? Certo, so chi è ma preferisco non rispondere alla domanda. Restare qui? Si, mi trovo bene e mi piacerebbe restera al Bari. Ho un altro anno di contratto ma è ovvio che dobbiamo poi vedere se anche la società vuole proseguire con me. Rapporto con Cornacchini? Ho un bel rapporto con lui cominciato ad Ancona. Un rapporto di stima reciproca ed è lui che mi ha voluto qui".


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy