SEZIONI NOTIZIE

Atletico Terme Fiuggi, Forgione: «In D molte famiglie vivono col calcio. Giusto tornare a giocare»

di Davide Guardabascio
Vedi letture
Foto di ©Atletico Terme Fiuggi
Foto di ©Atletico Terme Fiuggi

Il campionato di Serie D, salvo novità provenienti dal nuovo DPCM, dovrebbe ripartire non questa domenica ma la prossima. Quasi un esigenza per club e calciatori che si sono ritrovati di nuovo smarriti dopo la seconda ondata di covid-19 che ha imposto lo stop forzato al massimo campionato dilettantistico nazionale.

Ai colleghi di Gazzetta Regionale, ha espresso il proprio pensiero sull'argomento anche Cosimo Forgione. Ecco le parole del capitano dell'Atletico Terme Fiuggi: «Nuovo protocollo? Sono d'accordo con questa linea, anche perché sarebbe diventato un campionato ingestibile considerando i numerosi rinvii che c'erano ogni domenica. Meglio recuperare ora tutte le partite per permettere al campionato di riprende bene, e soprattutto si riduce il rischio di falsarlo. Perciò mi auguro che entro il 6 dicembre vengano disputate tutte queste partite. Spero che un protocollo del genere venga attuato al più presto. È giusto che la Serie D vada avanti e che se ci sono due-tre positivi in una squadra si isolino come fanno nelle leghe professionistiche. Così sarebbe un campionato più regolare, altrimenti non si sa quando e come si gioca, diventerebbe anche un problema a livello mentale. Speriamo che risolvano questo aspetto velocemente così sia noi giocatori, che le società, stiamo tutti più tranquilli e si può andare avanti. Anche perché in D ci sono diverse famiglie che ci vivono con il calcio. Questo è un movimento che porta soldi in Italia, quindi spero che si possa andare avanti tranquillamente. Diciamo che sicuramente il ritmo partita non è lo stesso degli allenamenti, per questo lo stop può essere penalizzante. Ma allo stesso tempo ci sta dando il tempo necessario per amalgamarci di più come gruppo. Ci stiamo conoscendo meglio assimilando bene i meccanismi di gioco. Tolto io ed altri pochi elementi la squadra è stata in gran parte rinnovata, quindi questo periodo ci sta dando l'opportunità di provare alcune cose e perfezionarle. In quest'ottica può essere anche un vantaggio. Credo che questo sia un campionato molto equilibrato. Noi cercheremo di stare nella parte alta della classifica, poi quello che verrà in più lo prenderemo. Dobbiamo sempre migliorarci, a differenza dello scorso anno, in cui l'obiettivo era quello di salvarci, cercheremo di alzare l'asticella e provare a fare qualcosa di importante. La società sta investendo e c'è un bel progetto. Si stanno costruendo le basi per un futuro ricco di soddisfazioni».

Altre notizie
Domenica 17 gennaio 2021
10:30 Serie D Vastese, mister D'Adderio se la prende con i tanti impegni: «Siamo contati» 10:00 Serie D Il programma di serie D si chiude domani con un posticipo 09:30 Serie D Savoia, mister Aronica: «Il Cassino in casa ha costruito la propria classifica» 09:00 Serie D Serie D, oggi due cambi d'orario e tre cambi di campo 08:30 Eccellenza Perché il nuovo DPCM può significare la fine dei campionati dall'Eccellenza in giù 08:00 Serie D Rinviati causa covid quattro recuperi previsti per mercoledì 07:30 Serie D De Angelis, ds Campobasso: «Se lasci troppo spazio o rimandi alle società non se ne viene a capo...» 07:00 Serie D Sono diciotto le partite programmate per oggi che non si giocheranno 06:30 Serie D Serie D, risultati e marcatori degli anticipi giocati ieri 00:30 Serie C Imolese, mister Catalano: «Oggi è giusto festeggiare e da lunedì pensiamo al Padova» 00:15 Serie D Il Cannara non vince in casa da oltre un mese: ci riprova domani con la Sangiovannese 00:00 Serie C Lucchese, il presidente Russo: «Giocato alla pari contro la prima della classe»
Sabato 16 gennaio 2021
23:45 Serie D Castelnuovo Vomano, mister Di Fabio: «Siamo in testa alla classifica, ma dobbiamo giocare ancora tante partite» 23:30 Serie C Viterbese, mister Taurino: «Ci aspettano ostacoli difficili, e dovremo anche tornare a Catanzaro per giocare quei 37 minuti...» 23:15 Serie D Bagnolese, domani emergenza difesa per Gallicchio. E Formato è in dubbio... 23:00 Serie C Virtus Francavilla, mister Trocini: «A Palermo cercando di essere noi stessi per ottenere un risultato positivo» 22:45 Serie A Serie A, tutti i risultati ed i marcatori degli anticipi di oggi 22:44 Serie C Serie C, tutti i risultati ed i marcatori degli anticipi giocati oggi 22:30 Serie D Picerno, Ginestra sorride: Esposito torna tra i convocati 22:15 Serie C Catanzaro, mister Calabro: «Il Monopoli ha ritrovato le proprie certezze»