SEZIONI NOTIZIE

Albalonga, Carruolo: "L'espulsione ci ha agevolato, ma..."

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Vedi letture
Foto

L’Albalonga coglie il secondo successo consecutivo dopo quello casalingo contro il Flaminia del turno precedente. Ieri i ragazzi di mister Mauro Venturi hanno violato di misura (1-0) il campo del Pomezia grazie ad una rete di Cardillo a fine primo tempo. Un successo che il giovane esterno difensivo classe 2001 Marco Carruolo commenta così: “E’ stata una vittoria pesante su un campo non facile. Si vedeva che loro ci tenessero molto a far bene anche per migliorare una classifica problematica, ma noi siamo stati bravi e concentrati per tutta la partita. L’episodio del cartellino rosso ad un giocatore avversario alla mezz’ora ci ha agevolato, ma anche prima di quel momento il Pomezia non aveva creato grandi pericoli. Prima e dopo la marcatura di Cardillo, invece, abbiamo avuto altre occasioni per chiuderla e forse il non esserci riusciti è stata l’unica macchia”. L’Albalonga ha collezionato il suo ottavo “clean sheet” stagionale, mantenendo ancora una volta imbattuta la sua porta: “Siamo felici di questo dato e di avere la seconda miglior difesa del girone. Il merito va a tutta la squadra che si sacrifica nella fase difensiva”. Al di là di una prima fase di stagione “di adattamento” alla serie D, il giovane esterno difensivo ex Cavese si sta ben disimpegnando nel suo primo anno in categoria: “Sono contento della fiducia che mi sta dando mister Venturi e dello spazio che sto avendo. I grandi del gruppo aiutano me e tutti gli altri giovani della rosa e questo ci agevola quando scendiamo in campo”. Nel prossimo turno l’Albalonga ospiterà l’Aglianese che in questo momento si trova a centro classifica: “All’andata ero fuori per un problema fisico, ma ho saputo che è stata una partita tirata come dimostra lo 0-0 finale. Anche domenica ci sarà da soffrire per ottenere altri tre punti, poi si sa che nel girone di ritorno inizia quasi sempre un nuovo campionato”. Il giovane difensore non si sbilancia sugli obiettivi stagionali della squadra: “E’ vero che adesso siamo più vicini al Monterosi (cinque punti, ndr) che alla sesta in classifica (sette lunghezze di vantaggio, ndr), ma dobbiamo continuare a pensare partita dopo partita, poi alla fine tireremo le somme e vedremo dove saremo arrivati”.

Altre notizie
Giovedì 20 Febbraio 2020
21:30 Eccellenza Gragnano, si è dimessa la presidentessa Sannino 21:00 Serie D Audace Cerignola, la carica di Feola: "Rimonta? Certo che ci credo" 20:30 Serie D Il Bastia si aggrappa a Felici ma Ortolani ha la rosa decimata 20:00 Serie D Aglianese, Ballardini: "Non dobbiamo accontentarci" 19:30 Serie D Fc Messina, Gabriele sfida il Savoia: "Gioco e qualità per vincere" 19:00 Serie D Bitonto, il presidente Russiello: "L'anti-Bitonto? Le temo tutte" 18:30 Serie D Palermo, Martin: "Certo che pensiamo allo scontro diretto..." 18:00 Eccellenza Massese, ecco il Pallone d'Oro Gori: "Qui per portare il mio contributo" 17:30 Eccellenza Gaeta, arrivano buone notizie dallo stadio Ricinello 17:00 Serie D Turris, firmata la convenzione per la gestione del Liguori. Ora i lavori per la Lega Pro 16:30 Serie D Imbattibili in casa: otto casi in serie D. E solo due capoliste... 16:00 Serie C Pianese, Cason: "Dobbiamo migliora tutti. Bisogna subito ripartire" 15:30 Serie D La Rappresentativa LND U17 vince e convince, 1-0 sul Sassuolo 15:00 Calcio giovanile Juniores Cup: le date e il regolamento della 7ª edizione 14:30 Serie D Le prime sei si affrontano in due gare: succederà domenica in due gironi 14:15 Serie D Lucchese-Ligorna, le informazioni sulla prevendita dei biglietti 14:05 Serie D Serie D, rese note le date di Poule Scudetto, playoff e playout 14:03 Serie D Taranto, nota societaria sull'aggressione di ieri: "Clima di guerriglia..." 14:00 Serie C Serie C, nel prossimo consiglio si parlerà di alcune novità 13:39 Serie D Divisione Calcio a 5, audio bollenti: trasferiti gli atti alla Procura Federale