Pieroni: “Pronti ad aiutare il sindaco per salvare l'Arezzo”

di Giovanni Pisano
articolo letto 153 volte
Foto

Ermanno Pieroni, rappresentante di una cordata interessata a rilevare l'Arezzo, ha risposto alla chiamata del sindaco della città toscana Ghinelli ribadendo di essere pronti a investire fin da subito: “Confermo la disponibilità degli imprenditori che mi hanno dato mandato a prendere contatti con l'amministrazione comunale di Arezzo, a investire per garantire un futuro alla società amaranto. - si legge su Amarantomagazine.it - Se il sindaco e i suoi collaboratori non riuscissero a raccogliere la somma necessaria per far fronte alla scadenza del 16 marzo, gli imprenditori che rappresento si farebbero carico di coprire la differenza''.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy