SEZIONI NOTIZIE

Perugia, mister Caserta: «Anche se la classifica dice che abbiamo qualche punto in più, sarà una partita tosta con la Samb»

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Fonte: calciogrifo.it
Vedi letture
Foto

Martedì arriva al “Curi” la Sambenedettese e Fabio Caserta sa bene che la sfida tra la partita contro il Modena e quella di Padova può rivelarsi una trappola mortale per il cammino dei grifoni se non affrontata nel modo giusto. Il tecnico biancorosso alla vigilia conferma il suo mantra dell’ “hic et nunc” e invita a non sottovalutare la Samb: “Hanno un gruppo e delle individualità importanti. Anche se la classifica dice che abbiamo qualche punto in più, sarà una partita tosta. Loro sono in un momento di difficoltà, ma non dovremo abbassare la guardia. Confido nella maturità dei miei ragazzi, un gruppo esperto e intelligente. Né io né i ragazzi ragioneremo in funzione di Padova. Martedì non è un’amichevole, ma una partita che può contare più di quella di domenica prossima”.

Dopo soli tre giorni, i grifoni devono tornare in campo. Caserta ha fatto l’elenco di quei giocatori le cui condizioni andranno monitorate fino all’ultimo: “Con il Modena abbiamo speso tantissimo dal punto di vista fisico e mentale. Dovrò quindi valutare quanto avranno recuperato i ragazzi. A Melchiorri ho cercato di dare minutaggio, ma non ha ancora i novanta minuti nelle gambe e quindi è uscito prima. Burrai convive da più di un mese con un fastidio e Sgarbi ha un problema alla caviglia. Dovrò vedere come stanno anche Falzerano e Elia, che ultimamente hanno sempre giocato”. Il tecnico spende anche una battuta sulla questione rigori: “Il prossimo lo batte Caserta“, per poi aggiungere in modo serio: “I rigori si possono sbagliare. Anche domenica nella partita tra Fermana e Carpi ne hanno sbagliati quattro. Se ci sarà un penalty a nostro favore, decideremo chi calcerà. L’importante sabato è stata la reazione: la squadra non si è demoralizzata né dopo il primo né soprattutto dopo il secondo”.

Infine, il tecnico guarda al futuro alla luce anche del pareggio di domenica tra Padova e Cesena: “Torno a ripetere che il nostro cammino dipende da noi e non dal risultato degli altri. Dobbiamo concentrarci su quello che dobbiamo fare e farlo con lo spirito giusto. Ho la fortuna di avere la disponibilità di tutta la rosa. Quando giochi in una squadra forte con obiettivi importanti, è normale giocare tre-quattro partite di fila e poi rimanere fuori per un paio. Io devo decidere in base all’avversario, al momento e alla condizione di forma. Sono contento che oltre ai titolari, so che la qualità elevata me la può dare anche chi subentra. Vedete il gol di Murano, che ha sfruttato una fisicità che in questa categoria hanno lui e pochi altri”.

Altre notizie
Giovedì 22 aprile 2021
15:00 Serie D Derthona, ieri Negri operato al legamento crociato del ginocchio destro. 14:55 Serie D Live score Serie D 2020-2021: gol e marcatori del recupero Campodarsego-Este 14:45 Serie C Foggia, mister Marchionni: «Vogliamo essere la mina vagante dei playoff» 14:30 Serie D Grassina, mister Innocenti: «Quest'anno va così, ma ore recuperiamo e prepariamoci al finale» 14:15 Eccellenza Sporting Ariccia, Longo: «Vogliamo presto cancellare quello zero dalla voce dei punti in classifica» 14:00 Serie D Real Aversa, continuano le accuse: «L'arbitro aveva qualche premio che lo attendeva» 13:30 Serie D Giugliano, mister Maschio: «Dobbiamo vincere gli scontri diretti che abbiamo in casa» 13:15 Serie C Lecco, mister D'Agostino: «Non è finita, ai playoff dovremo essere fastidiosi» 13:00 Serie D Casarano, Orlandi: «Vincere queste partite ti da forza, ti da entusiasmo» 12:45 Serie C Sambenedettese, settimana prossima arriverà una penalizzazione 12:30 Serie D Bagnolese, Gallicchio: «Ieri una battaglia in tutti i senti. Mai atteggiamento sbagliato dei miei calciatori» 12:15 Serie D Nardò, Danucci: «Quei due minuti finali ci hanno fatto cadere il mondo addosso» 12:05 Serie D Siena, mister Gilardino: «Non siamo contenti, ma ieri tre punti d'oro» 12:00 Serie D Lavello, Zeman: «Difficile pensare di vincere il campionato con un arbitraggio così....» 11:55 Calciomercato Casatese, altra operazione di mercato per l'attacco 11:50 Serie D Nota del Licata: «Nessun provvedimento verso il nostro presidente. Piena fiducia nella giustizia sportiva» 11:45 Serie C Catanzaro, il ds Cerri: «Guardando il budget di Ternana e Bari è difficile vincere il girone» 11:30 Serie D Per la Procura Federale, il Troina ritenne pochi 5mila euro offerti dal Corigliano 11:15 Serie D Pineto, mister Pomante: «Gara propositiva contro una squadra che veniva da sedici risultati utili» 11:00 Serie D Scandalo serie D, per l'accusa ancora Troina protagonista: ma stavolta è un "no" al San Tommaso