SEZIONI NOTIZIE

Fano, il presidente Gabellini: "Ecco la proposta della serie C all'AIC"

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Vedi letture
Foto

E’ da poco terminata la call conference tra il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli ed i Presidenti dei 60 club facenti parte della terza serie. Tanti gli argomenti sciorinati dai diretti interessati che hanno riguardato principalmente il prosieguo o meno del campionato 2019/20 ed i temi ad esso connessi.
A tal proposito abbiamo intervistato il Presidente dell’Alma Claudio Gabellini su quanto trattato nella riunione odierna.

Presidente Gabellini, qual è stata la linea adottata dai club di Serie C?
“Ieri sera abbiamo dibattuto in ambito di pre Direttivo di Lega ed oggi in ambito di pre Assemblea Generale sui temi caldi che sta vivendo la Lega: sospensione del Campionato per l’oggettiva impossibilità alla ripresa degli allenamenti prima ed alla effettuazione degli incontri poi; rilascio fidejussioni per dare maggiore liquidità alle società; definizione di una posizione ufficiale della Lega Pro in sede di dibattito con l’AIC in vista della possibile ed auspicabile applicazione della CIG in deroga”.

Qual è stata la replica di Ghirelli?
“Il Presidente Ghirelli ha condiviso le tesi del Direttivo con il quale avevamo ritenuto di confrontarci per evitare scollamenti in sede Assembleare ed è stato recepito all’unanimità il documento ufficiale, quindi nel segno della unitarietà di intenti da parte di tutte le componenti societarie”.

Sulla questione fideiussioni cosa è stato stabilito?
“Sulle fidejussioni abbiamo convenuto di chiedere il rilascio delle stesse a tutte le società in regola con il versamento della mensilità di febbraio”.

Per quanto riguarda invece il nodo stipendi, qual è stata la vostra richiesta nei confronti dell’AIC?
“La proposta del consiglio è la seguente:

in caso di sospensione, interruzione, annullamento del campionato, il pagamento di una cifra non superiore ad una mensilità delle quattro rimanenti per la stagione 2019/2020;

qualora venga utilizzata la CIG, per quelle mensilità i presidenti integreranno le mensilità dei tesserati al minimo federale”.

In conclusione, cosa è emerso?
“In Assemblea, dunque, sono stati affrontati dapprima i problemi di tipo emergenziale, cioè i problemi urgenti da risolvere “qui ed ora”. E’ stata condivisa con forza, inoltre, la necessità, una volta definiti al meglio i problemi delle società sotto il profilo organizzativo ed economico finanziario urgenti, di concentrarsi sul tema più scottante della sostenibilità economica delle società di Serie C alla luce della terribile situazione che stiamo tutti vivendo. Qui, di fronte ad una crisi che si paleserà nei prossimi mesi in maniera bruciante, si giocherà il futuro del calcio, soprattutto quello di Serie C. Gestione delle risorse, sponsorizzazioni, rafforzamento e sostegno normativo alle società di C, anche aiuti straordinari (estensione e rafforzamento della legge Melandri, ecc.). Nel caso non si concretizzasse tutta una serie di provvedimenti normativi ed economici in appoggio della categoria, non sarà da escludere la possibilità di una massiccia mancata iscrizioni della maggioranza delle società di Serie C al prossimo campionato. In questo ambito, tante società di Lega Pro sono particolarmente agguerrite e determinate nel tentare di riformare radicalmente l’intera categoria e, personalmente, avallo questa tesi”.

Altre notizie
Domenica 31 maggio 2020
22:15 Attualità Kosovo, tamponi nello stadio per gli arbitri prima delle gare 22:02 Attualità Coronavirus, tragedia nel teramano: cameriere perde il lavoro e si suicida 22:00 Serie D Acireale, il dg Fasone: "Settimana piena, felici delle conferme di Pagana e Chiavaro" 21:45 Serie C Avellino, un gioiellino finisce nel mirino dell'Empoli 21:30 Attualità Zangrillo a sorpresa: «Il Coronavirus non esiste più» 21:15 Attualità Alessandro Moggi: «Crisi violenta. Il calciomercato sarà al ribasso» 21:00 Eccellenza Poggibonsi: corsa a tre per la prossima guida tecnica? 20:45 Serie C Rimini, mobilitazione contro le retrocessioni a tavolino dalla C alla D 20:30 Serie D Sassari Latte Dolce, Cabeccia: «Ai playoff avremmo potuto certamente dire la nostra» 20:15 Serie D Coppa Disciplina 19-20: il punteggio di tutte le 166 squadre di serie D 20:00 Esclusiva NotiziarioCalcio Calciomercato: le ultime su Ricciardo, Crucitti, Dall'Oglio ed altri 19:45 Calciomercato UFFICIALE: Virtus Bolzano, in attacco ha firmato Mair 19:30 Serie D Savoia, Mazzamauro: "Non vorrei fare la fine del Cerignola. Mai più serie D, lo dico da sei mesi" 19:15 Serie D Serie D, gli under della prossima stagione: interviene Sibilia 19:00 Calciomercato UFFICIALE: Virtus Bolzano, primo colpo di calciomercato 2020-2021 18:47 Serie D Il Mantova pensa alla rosa del futuro: chi può restare? 18:42 Serie D Turris, Fabiano: "Vinto il campionato dopo il pari di Latina. In C sarà una Turris più ibrida" 18:38 Serie D UFFICIALE: Sporting Trestina, lascia mister Cerbella 18:30 Serie D Lombardia ed Emilia Romagna le regioni più vincenti in D negli ultimi 5 anni 18:23 Attualità Coronavirus, bollettino della Protezione Civile: 75 morti e 355 nuovi positivi