SEZIONI NOTIZIE

Cesena, Viali: «Dobbiamo essere bravi a capire come fare le rotazioni»

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Vedi letture
Foto

Dopo il pari tra Padova e Cesena la domanda più difficile fatta al tecnico bianconero Wiliam Viali è quella sullo stato d’animo con cui il tecnico accoglie il pareggio in casa della prima della classe.

"Non so cosa rispondere - ammette in conferenza stampa - perché sappiamo di aver regalato i primi sette, otto minuti al Padova sbagliando l’approccio, cosa che non facciamo mai. Ma poi faccio la considerazione che abbiamo giocato alla pari con la capolista per ottantadue minuti, creando nella ripresa tre occasioni clamorose. Ci portiamo a casa questo punto serenamente soprattutto in virtù di una prestazione notevole, la cosa che ci dà più soddisfazione”.

Al tirar delle somme il Cesena ha rischiato solo all’inizio: “Pensando a chi avevamo di fronte, forse sono strani gli altri ottantadue minuti che abbiamo giocato, ma ci sta che una squadra così forte, che ha individualità in grado di saltare l’uomo, possa creare due situazioni del genere anche se noi abbiamo sbagliato qualcosa. Ma per il resto il Cesena ha fatto la partita come sempre, a prescindere dall’avversario, ha costruito e difeso con coraggio contro giocatori forti nei duelli, quindi sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi”.

Il tecnico passa sopra le occasioni avute nella ripresa che avrebbero potuto portare l’intera posta in palio: “Nel secondo tempo abbiamo fatto ancora meglio sbagliando occasioni davvero semplici ma fa parte del gioco. Sono però soddisfatto dell’atteggiamento perché avevo detto alla vigilia che avrei voluto vedere una squadra giocare alla pari con la prima in classifica: l’abbiamo fatto e questo mi rende orgoglioso. La cosa che mi piace di più è aver provato a vincere fino alla fine e questa caratteristica deve accompagnarci ancora per continuare a divertirci”.

Per i bianconeri da mercoledì parte il tour de force che li vedrà giocare dieci gare in un mese: “Dobbiamo essere bravi a capire come fare le rotazioni perché sarà importante cambiare qualcosa di partita in partita ma ho la fortuna che tutti si sentono protagonisti e questa qualità ci potrà aiutare molto nel futuro”.

Altre notizie
Giovedì 22 aprile 2021
15:30 Eccellenza UFFICIALE: Molassana, nuovi ingressi nello staff tecnico e societario 15:15 Serie C Catanzaro, mister Calabro: «Stiamo facendo qualcosa di straordinario» 15:00 Serie D Derthona, ieri Negri operato al legamento crociato del ginocchio destro. 14:55 Serie D Live score Serie D 2020-2021: gol e marcatori del recupero Campodarsego-Este 14:45 Serie C Foggia, mister Marchionni: «Vogliamo essere la mina vagante dei playoff» 14:30 Serie D Grassina, mister Innocenti: «Quest'anno va così, ma ore recuperiamo e prepariamoci al finale» 14:15 Eccellenza Sporting Ariccia, Longo: «Vogliamo presto cancellare quello zero dalla voce dei punti in classifica» 14:00 Serie D Real Aversa, continuano le accuse: «L'arbitro aveva qualche premio che lo attendeva» 13:30 Serie D Giugliano, mister Maschio: «Dobbiamo vincere gli scontri diretti che abbiamo in casa» 13:15 Serie C Lecco, mister D'Agostino: «Non è finita, ai playoff dovremo essere fastidiosi» 13:00 Serie D Casarano, Orlandi: «Vincere queste partite ti da forza, ti da entusiasmo» 12:45 Serie C Sambenedettese, settimana prossima arriverà una penalizzazione 12:30 Serie D Bagnolese, Gallicchio: «Ieri una battaglia in tutti i senti. Mai atteggiamento sbagliato dei miei calciatori» 12:15 Serie D Nardò, Danucci: «Quei due minuti finali ci hanno fatto cadere il mondo addosso» 12:05 Serie D Siena, mister Gilardino: «Non siamo contenti, ma ieri tre punti d'oro» 12:00 Serie D Lavello, Zeman: «Difficile pensare di vincere il campionato con un arbitraggio così....» 11:55 Calciomercato Casatese, altra operazione di mercato per l'attacco 11:50 Serie D Nota del Licata: «Nessun provvedimento verso il nostro presidente. Piena fiducia nella giustizia sportiva» 11:45 Serie C Catanzaro, il ds Cerri: «Guardando il budget di Ternana e Bari è difficile vincere il girone» 11:30 Serie D Per la Procura Federale, il Troina ritenne pochi 5mila euro offerti dal Corigliano