SEZIONI NOTIZIE

Carrarese, Baldini: «Condannati da una palla vagante in area...»

di Maria Lopez
Vedi letture
Foto

La Carrarese perde in casa dell'Olbia, la partita si è conclusa sul punteggio di 1-0 per gli ogliastrini. Una sconfitta analizzata nel post gara dal tecnico Silvio Baldini.

Queste le parole dell'allenatore: «La squadra ha cercato di giocare la propria partita, si è battuta con le proprie armi tenendo il pallino del gioco, purtroppo, senza mostrare quel coraggio e la sicurezza nell'ultimo passaggio che consente di essere realmente pericoloso. Purtroppo, siamo a raccontare nuovamente di una nuova gara piuttosto equilibrata segnata da una palla vagante in area che diventa l'episodio che ormai ci condanna, sistematicamente, da un po' di tempo a questa parte. Nella ripresa abbiamo cercato di aprirci qualche varco in avanti e la squadra si è buttata in avanti alla ricerca della palla giusta che abbiamo anche avuto ma che non siamo stati lesti a concretizzare. Sono perfettamente consapevole che, in questo momento, non è facile essere fiduciosi ma dobbiamo avere la forza di isolarci e rispondere con coraggio alle difficoltà impedendo alle paure di prendere il sopravvento. Resettiamo la gara con l'Olbia e guardiamo alla prossima sfida cercando di non farci stritolare dall'ansia del risultato ma confrontandoci con il nostro avversario, giocando  come sappiamo e cercando, soprattutto, la lucidità nelle soluzioni che la nostra partita dovrà avere; cosi facendo potremo essere agevolati nell'ottenimento del risultato positivo che tanto cerchiamo e di cui abbiamo bisogno per il nostro morale».

Altre notizie
Giovedì 22 aprile 2021
16:45 Serie C L'avvocato di Ferrero conferma: il presidente della Samp vuole un club di Lega Pro 16:30 Eccellenza UFFICIALE: Castelfiorentino, cambia il direttore sportivo 16:15 Serie C Carrarese, mister Di Natale: «Mi sono buttato e devo dire che è andata bene la prima...» 16:00 Serie D Cynthialbalonga, Santarelli: «Non possiamo pensare di aver acquisito il piazzamento playoff» 15:45 Serie C Pro Vercelli, mister Modesto: «Non si può cancellare quanto di buono fatto fino ad ora» 15:30 Eccellenza UFFICIALE: Molassana, nuovi ingressi nello staff tecnico e societario 15:15 Serie C Catanzaro, mister Calabro: «Stiamo facendo qualcosa di straordinario» 15:00 Serie D Derthona, ieri Negri operato al legamento crociato del ginocchio destro. 14:55 Serie D Live score Serie D 2020-2021: gol e marcatori del recupero Campodarsego-Este 14:45 Serie C Foggia, mister Marchionni: «Vogliamo essere la mina vagante dei playoff» 14:30 Serie D Grassina, mister Innocenti: «Quest'anno va così, ma ore recuperiamo e prepariamoci al finale» 14:15 Eccellenza Sporting Ariccia, Longo: «Vogliamo presto cancellare quello zero dalla voce dei punti in classifica» 14:00 Serie D Real Aversa, continuano le accuse: «L'arbitro aveva qualche premio che lo attendeva» 13:30 Serie D Giugliano, mister Maschio: «Dobbiamo vincere gli scontri diretti che abbiamo in casa» 13:15 Serie C Lecco, mister D'Agostino: «Non è finita, ai playoff dovremo essere fastidiosi» 13:00 Serie D Casarano, Orlandi: «Vincere queste partite ti da forza, ti da entusiasmo» 12:45 Serie C Sambenedettese, settimana prossima arriverà una penalizzazione 12:30 Serie D Bagnolese, Gallicchio: «Ieri una battaglia in tutti i senti. Mai atteggiamento sbagliato dei miei calciatori» 12:15 Serie D Nardò, Danucci: «Quei due minuti finali ci hanno fatto cadere il mondo addosso» 12:05 Serie D Siena, mister Gilardino: «Non siamo contenti, ma ieri tre punti d'oro»