SEZIONI NOTIZIE

Bari, mister Auteri: «Abbiamo sbagliato qualcosina, ma nessuno lo fa di proposito. Quando sei in bilico...»

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Fonte: tuttobari
Vedi letture
Foto

Intervenuto ai microfoni di RadioBari al termine della partita tra il Bari e la Casertana, Gaetano Auteri ha parlato della prestazione dei galletti: "Siamo stati più continui da subito, indipendentemente dalle condizioni climatiche. Non abbiamo mai rinunciato e abbiamo sempre aggredito. È una vittoria figlia di una buona prestazione. Segnare di più? Abbiamo sbagliato qualcosina, ma ci sta, nessuno sbaglia di proposito. Abbiamo tenuto bene gli equilibri tra i reparti. Quando tieni la partita in bilico ti viene qualche dubbio, perchè crei e non concretizzi. Tutti gli attaccanti hanno giocato bene, anche quelli subentrati". 

Sulle cose buone viste oggi da replicare per le prossime partite: "Dobbiamo seguire la strada con quest'atteggiamento e quest'aggressività. È stata una delle partite giocate con più continuità. Stiamo crescendo dal punto di vista fisico. Tre o quattro giocatori sono arrivati alla fine e li abbiamo dovuto inserire. Oggi sono contento, al di là del risultato meritato. Dal punto di vista della motivazione siamo fuori discussione, è un grande gruppo. I grandi danno l'esempio. Sono tutti solidali. I miei undici non sono i titolari, io faccio delle scelte. Poi ci sono i cambi, che sono parti importanti delle nostre scelte. A volte sembra che non ci divertiamo, ma accade quando c'è tensione. Bari è un ambiente che crea molta tensione. Saremo più liberi mentalmente quando ci sarà lo stesso atteggiamento ma con una lucidità superiore. Guarderò Ternana-Teramo? Se capita la guardo subito, altrimenti nei prossimi giorni"

Altre notizie
Mercoledì 02 dicembre 2020
22:30 Serie C Arezzo, mister Camplone polemico: «Non bisogna pensare all'allenatore che fa casino in panchina...» 22:15 Serie D Latte Dolce, Kone: «Reagito da squadra, ora sotto con l’Afragolese» 22:11 Serie C Potenza, mister Capuano: «Siamo una squadra di ragazzini, di cosa stiamo parlando?» 22:03 Calciomercato UFFICIALE: Tritium, nuovo rinforzo dalla Lega Pro 22:00 Serie C Bisceglie, a Catania arriva la quarta sconfitta stagionale 21:53 Calciomercato UFFICIALE: Lacchini lascia la Tritium ma resta in serie D 21:45 Serie D Taranto, Guastamacchia: «A Casarano solo un episodio ci ha penalizzato» 21:30 Serie C Potenza, il presidente Caiata: «Compagnon ha messo in ginocchio l'Avellino» 21:15 Serie D Marina di Ragusa, mister Utro: «Ci aspettavamo un'altra settimana di stop» 21:00 Serie C La Casertana non sfonda e la Vibonese fa festa al "Pinto" 20:45 Serie C Como, i convocati per la gara di domani con la Pro Sesto 20:35 Serie C Gubbio, l'ex Magi: "Lì ho lasciato il cuore. Torrente? Una garanzia" 20:30 Serie D Stadio Vanni Sanna, primo passo per la casa della Torres 20:15 Serie C Quante emozioni ad Arezzo: alla fine la spunta la Sambenedettese 20:12 Attualità Terribile incidente stradale: muore giovanissimo calciatore 20:11 Calciomercato UFFICIALE: Altro ritorno in casa Puteolana, annunciato un ex Messina 20:06 Serie C Bari, tegola Minelli: alterazioni del tracciato elettrocardiografico 20:05 Serie C Un nuovo calciatore di serie C è positivo al Covid-19 20:02 Serie D Indennità a favore dei collaboratori sportivi per il mese di Dicembre: ecco come presentarla 20:00 Serie A Serie B, finisce con un pareggio il recupero tra Monza e Vicenza