SEZIONI NOTIZIE

Az Picerno, mister Giacomarro: "Sarà emozionante giocare a Bari"

di Francesco Pizzoccheri
Vedi letture
Foto

Si avvicina sempre più la difficile, ma allo stesso tempo affascinante, trasferta del Picerno, che domenica sarà di scena al "San Nicola" contro il Bari, in una partita molto difficile contro una squadra impegnata ad inseguire il primo posto occupato dalla Reggina. Di fronte la squadra di mister Vivarini e quella di Giacomarro. Il tecnico dell'AZ Picerno presenta così la partita di domenica. Queste le sue dichiarazioni.

"Sappiamo bene - ha sottolineato il tecnico - che giocheremo in uno stadio importante, dove il Bari ha scritto importanti pagine di storia. Sicuramente sulla carta questa è una trasferta proibitiva, di fronte ci troveremo una grande squadra attrezzata dalla Società per vincere. Ma si sa che nel calcio in campo vanno i calciatori, e quindi bisognerà dare tutto ciò che si ha per provare a fare una prova importante e magari riuscire nell'impresa di strappare punti preziosi su un campo proibitivo. Non è stata una settimana semplice, anche per i vari influenzati. Infatti sono da valutare Melli e Lorenzini".

"Come detto, serve una grande prova della mia squadra, per provare ad annullare il gap tecnico e qualitativo tra le due squadre. Noi non abbiamo nulla da perdere, andremo al "San Nicola" per giocarcela. D'altronde quando abbiamo incontrato squadre importanti abbiamo sempre fatto una buona prova, senza però riuscire a fare punti. Questa volta speriamo di essere più fortunati e determinati, anche perchè ad oggi abbiamo dimostrato di non essere inferiori a nessuno. Dobbiamo fare punti per cercare di uscire dalla zona play-out".

Sarà una grande emozione giocare in uno stadio così importante: "Si, è vero. Sarà anche un motivo di vanto per tutti noi, per la comunità picernese, per i tifosi e per questa Società".

Altre notizie
Venerdì 28 Febbraio 2020
02:00 Calcio giovanile Torres, la Juniores conquista la Finale Regionale: la quarta consecutiva 01:30 Calcio femminile Coronavirus, le ragazze del Padova non si fermano: "Non ci farà tornare indietro..." 01:00 Serie D Arzachena, obiettivo tre punti contro il Muravera. Gli ex affilano le armi... 00:30 Serie C Ternana, si infortuna Celli. Oggi allenamento a porte chiuse 00:00 Serie D Palermo, contro il Nola torna il "nove" al centro dell'attacco
Giovedì 27 Febbraio 2020
23:30 Eccellenza Frattamaggiore, giornata "nerostellata" per il big match con la Puteolana 23:00 Eccellenza Arcetana, Predelli: "Poche squadre hanno l'attacco più forte del nostro" 22:30 Serie D FC Messina, per Acireale biglietti soltanto in prevendita 22:00 Serie D Verso il Nola, Palermo in attesa di momenti... Felici 21:30 Serie D Fidelis Andria, Yeboah: "Testa al Fasano, uscire dalla zona rossa" 21:20 Serie C Coronavirus: la nota della Pianese sulla situazione 21:00 Serie D Bitonto, ora è vietato sbagliare. Taurino pronto allo sgarbo da ex 20:30 Eccellenza Poggibonsi, Mariotti: "Non dobbiamo preocuparci di ciò che accade..." 20:00 Serie D Lucchese, patron Russo: "Non sappiamo ancora nulla sui recuperi" 19:42 Esclusiva NotiziarioCalcio Puteolana, una cordata calabrese pronta a rilevare la società 19:30 Serie C Lega Pro, Ghirelli: "Verifiche in corso sull'Avellino" 19:00 Serie D Fidelis Andria, biglietti dimezzati per il derby col Fasano 18:35 Calciomercato UFFICIALE: Sangiustese, nominato il nuovo diesse 18:30 Serie D Vastogirardi, mister Farina: "Contro il Matelica siamo contati..." 18:16 Serie D Dietrofront da Tolentino: si gioca con la Recanatese?