Arezzo, anche Pupo in soccorso della società. Ma il tempo stringe

di Giovanni Pisano
articolo letto 212 volte
Foto

Nella serata di ieri a margine del premio Civitas Arretii il cantante Enzo Ghinazzi, meglio noto come Pupo, ha annunciato di aver versato una somma importante a sostegno dell'Arezzo calcio e fatto un appello ai vari imprenditori del territorio, fra cui molti amici personali, a dare una mano al salvataggio della società sull'orlo del fallimento. Al momento la raccolta promossa dal Comune ha superato quota 200mila euro, poco oltre la metà dei 372mila euro necessari per saldare stipendi e contributi. I tempi sono però stretti perché bisogna pagare entro venerdì e la Lega ha già fatto sapere di non ammettere dilazioni. Chissà se l'appello del noto cantante riuscirà a smuovere l'interesse dell'imprenditoria aretina.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI