SEZIONI NOTIZIE

Alma Juventus Fano, Sarli: "Fontana eccezionale, non mi aspettavo..."

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Vedi letture
Foto

Lo start da titolare, una maglia sudata e tanto cercata. E la consacrazione, quella nella gara contro l’Imolese. Non una partita ma LA partita, quella da non sbagliare per riscattarsi dall’ingiusto ko casalingo contro il SudTirol. Il millennial Luigi Sarli, presente dal 1′ nello scacchiere d’avvio di mister Gaetano Fontana non ha deluso le aspettive, anzi. La sua voglia di asfaltare la corsia destra del Galli e di essere la spina nel fianco dei rossoblù sono state premiate sia in termini di applausi che di risultato. Dopo Di Francesco, Sarli appartiene a quella schiera di giovanissimi della green line dell’Alma, categoria 2000, insieme a Ricciardi e Fasolino.

L’ala offensiva granata ammette di esser rimasto sorpreso dalla chiamata dal tecnico Fontana: “Non mi aspettavo di giocare, ero molto emozionato perchè il mister mi ha lanciato da subito e mi ha dato un’ottima opportunità e lo ringrazio per la fiducia concessami. Spero di aver fatto tutto bene e di averla colta nel migliore dei modi”.

Il biondo tarantino, al suo battesimo ufficiale, è andato anche vicino al gol, scuotendo il pubblico fanese nel settore ospiti del Galli con un brivido di piacere: “Era un tiro molto difficile perchè la palla era rimbalzata e potevo prenderla meglio. D’istinto l’ho calciata perchè cercavo il gol. Peccato, la prossima volta andrà meglio”.

Una partita, quella con l’Imolese, in cui l’Alma ha avuto un avvio in sordina per poi trasformarsi nella squadra che ha dato filo da torcere alle grandi compagini: “Non ci aspettavamo un avvio così aggressivo dei rossoblù che, nei primi minuti, ci ha colto di sorpresa. Il mister in settimana ci aveva avvertito della pericolosità della formazione emiliana che aveva voglia di riscatto. Nel secondo tempo, però, la gara l’abbiamo fatta noi, concedendo loro solo un tiro in porta. Con il Rimini dovremo essere bravi a sfruttare tutte le occasioni create contro l’Imolese, perchè è importante fare bene. Sarà un’altra partita ricca di insidie in cui dovremo essere molto attenti a non commettere errori.

Rispetto all’avvio di stagione, l’Alma ora sta prendendo sempre più forma e carattere. Il merito? Va a mister Fontana, “una persona eccezionale sia dentro che fuori dal campo, ci sta insegnando tanto e noi recepiamo ogni suo singolo insegnamento. Gli allenamenti a cui siamo sottoposti quotidianamente sono duri, però è giusto così. Come ci ripete sempre il nostro tecnico: “testa bassa e pedalare”.


Altre notizie
Giovedì 17 Ottobre 2019
12:48 Serie C Sciarpe infiammabili: scenografia vietata in serie C! 12:30 Esclusiva NotiziarioCalcio Bomber Tortolano a NC: "Serie C? Perché non crederci. La favorita è..." 12:00 Eccellenza UFFICIALE: Formia, scelto il sostituto di mister Troise 11:50 Serie D Caos a Corigliano: non ci sono soldi, la squada si ferma 11:30 Serie C Modena, incontro tra la società ed il mister. Le ultime 11:14 Serie D Lodevole iniziativa del Palermo: allenamento con ragazzi disabili 11:00 Esclusiva NotiziarioCalcio Dino Bitetto a NC: "Contatti con tre squadre. Il Cerignola..." 10:50 Serie D Turris, nuovo intoppo per lo stadio. Tempi stretti per il Muravera 10:30 Serie D Serie D, saranno quattro le gare che si giocheranno sabato 10:03 Calciomercato Calciomercato Legnago, tesserato un calciatore di nazionalità albanese 10:00 Serie C Casertana, D'Agostino: «Ci si sofferma sempre sul risultato...» 09:54 Serie D Nel pomeriggio consueto test amichevole per il Palermo 09:50 Calciomercato UFFICIALE: Verbania, arriva il centrocampista offensivo Sadouk 09:46 Calciomercato UFFICIALE: Colpo di mercato del Villa Valle, firma Capua 09:30 Calciomercato Pomezia, ufficiale: nuovo arrivo per festeggiare 09:00 Serie D Pomigliano, Ferraro ti porta ai quarti di finale 08:30 Serie C Casertana, Floro Flores: «Qui perchè ho voglia di dare una mano» 08:00 Eccellenza Arcetana, Acanfora: «Dimostrato di poter stare in questa categoria» 07:30 Serie C Ternana: ai box Defendi, frattura ad un dito per Bergamelli 07:00 Serie D Messina-Roccella, in vendita i tagliandi per assistere al match