SEZIONI NOTIZIE

Pianura già in formato super: sei reti al Mondragone

di Nicolas Lopez
Fonte: comunicato stampa
Vedi letture
Foto

Pomeriggio di sport allo stadio Simpatia con la prima amichevole stagionale per Pianura e Mondragone.

I padroni di casa sfoderano una prova sontuosa liquidando col risultato tennistico di 6-1 i domiziani. Squadra in palla sin dalle prime battute con una manovra che già sembra fluida nonostante la preparazione sia cominciata da poco tempo. Per i domiziani va sottolineato che è ancora da assimilare il 3-4-3, soprattutto per quanto riguarda i movimenti difensivi.

Veniamo alla cronaca. Guizzo ospite al 6’ con LaTorre lesto nel lanciare a rete Nugnes ma l’azione è fermata per posizione irregolare dell’attaccante. Al 9’ il roccioso difensore Sacco porta in vantaggio i suoi deviando con un guizzo in area la punizione di Pirone. Al 13’ il rigore contestato dagli ospiti dopo fallo di Zamparelli su Ventre: dal dischetto Pirone sigla il raddoppio. Al 23’ Pontillo ruba palla a centrocampo servendo sulla fascia Pirone che serve Ventre: il sinistro di quest'ultimo anticipa il difensore avversario e s’insacca alle spalle di Onofrio. Mondragone che risponde con un tiro di Nugnes ma la conclusione termina di poco alla sinistra di Navarra al 45’.

Entrambi i tecnici ruotano tutta la rosa a disposizione. Quasi per inerzia arriva il poker al 3’ della ripresa per i padroni di casa con Avolio il cui destro su punizione batte il portiere avversario. Quinto sigillo al 6’ ad opera di Polverino bravo in progressione nel seminare il panico e sparare una fucilata alla sinistra dell’estremo difensore domiziano. Accorcia le distanza per il Mondragone il calciatore Baratto dagli undici metri al 10’. Gloria nel finale al 24’ per il giovane Crescentini che capitalizza un’altra bella azione corale del Pianura. Da applausi l’esordio stagionale dei padroni di casa al cospetto di una compagine di categoria superiore.

Pianura-Mondragone 6-1

Pianura: Navarra, D’Ascia, Orlandini, Cardore, Pellini, Sacco, Civile, Pontillo, Iervolino, Ventre, Pirone. A disp: Poucci, Luongo, Avolio, Nugnes, Di Meo, Granata, De Rosa, Zaccaro, Polverino, Crescentini  All. Gaetano Romano

ASD Mondragone: Onofrio, Di Landa, Baratto, Castaldo, Zamparelli, Latorre, Di Maio, Di Napoli, Pagliuca, Nugnes, Pagliara. A disp: Corvino F., Ciano, Torino, Taglialatela, Mazzone, Mobile, Di Stasio, Aversano, Romano, Corvino F. All. Carannante

Reti: 9’  pt Sacco, 13’ pt rig. Pirone, 23’ pt Ventre, 3’ st Avolio, 6’ st Polverino, 10’ st rig. Baratto, 24’ st Crescentini.

Altre notizie
Lunedì 27 Gennaio 2020
03:00 Serie D La Lavagnese sbatte contro i legni: solo un pari con il Ligorna 02:30 Serie D Casarano, poker alla Fidelis Andria. Ospiti sempre più giù 02:00 Serie D Luparense, che scoppola: 5-0 sul campo dell'Ambrosiana 01:30 Serie D Il Franciacorta non sa più vincere: solo un pari con la Savignanese 01:00 Serie D Montegiorgio, 4 gol e tante emozioni con il Real Giulianova 00:30 Calciomercato UFFICIALE: Il Taranto comunica un'altra rescissione 00:15 Serie D Seconda vittoria consecutiva per il Fanfulla: poker al Lentigione 00:00 Serie D Doppietta di Delgado e la Vis Artena vince a Ladispoli
Domenica 26 Gennaio 2020
23:45 Serie D Il Fossano ottiene a Verbania i primi punti del 2020 23:30 Serie D La Sangiustese esce sconfitta dal derby di Villa San Filippo 23:15 Serie D Aprilia, nella prima di Fratena buon pari contro il Trastevere 23:00 Serie D La Sanremese è ancora brutta: netta sconfitta a Vado 22:45 Serie D Il Foligno ringrazia il fair play e recupera due reti allo Sporting Trestina 22:30 Serie D Prima Sartor, poi Olivera: in parità il big match del girone G 22:15 Serie D La Nocerina si salva contro il Nardò: D'Anna risponde a Manfrellotti 22:00 Serie D Il Fiorenzuola batte anche il Ciliverghe e si avvicina al Mantova 21:45 Serie D Un ottimo Avezzano ferma sul pari la capolista Notaresco 21:30 Serie D Il Campodarsego vince a Trieste e fa un altro passo verso la C 21:22 Attualità ULTIM’ORA: Dramma Kobe Bryant, morto in un incidente 21:15 Serie D La Pro Sesto vince a Trezzo sull'Adda ed è nuovamente vetta solitaria