SEZIONI NOTIZIE

Lucchese, Russo: «Non ci aspettavamo la Serie C... Abbiamo meritato sul campo»

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Vedi letture
Foto

La Lucchese è, di fatto, da stasera in Serie C. Con le decisioni assunte dal Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti di cristallizzare le classifiche al momento dello stop, e proporre alla Figc conseguenti promozioni e retrocessioni così come se i nove gironi si fossero completati, per i toscani la promozione è questione di dettagli.

Dell'approdo in Serie C ha parlato alla redazione di NotiziarioCalcio il presidente Bruno Russo: «Non ci sono parole per esprimere la nostra soddisfazione anche se, chiaramente, bisogna attendere il consiglio federale della Figc. Credo, però, che a questo punto non ci siano più dubbi che la Lucchese l'anno prossimo giocherà in Serie C. Siamo molto soddisfatti di questo, voglio ricordare che quasi un anno fa la Lucchese era fallita ed essere riusciti in così poco tempo a riportare una città come Lucca ad un livello calcistico così importante è una cosa che ci riempie d'orgoglio. Siamo partiti con l'handicap patito da tutte le società che hanno patito quello che è successo alla Lucchese. Chiaramente, essendo partiti in ritardo un po' tutto ne ha risentito. Sapevamo però, da gente di calcio, di aver fatto un ottimo lavoro e sicuramente avrebbe portato i frutti. Sinceramente non ci aspettavamo però la vittoria del campionato perchè non era in preventivo vincere subito al primo anno. Siamo stati estremamente bravi nel crederci e poi essere arrivati in cima alla classifica nel momento diciamo decisivo. Però credo che questo sia un risultato che la Lucchese si sia meritata sul campo per quello che ha fatto dopo un inizio stentato. Cosa cambia ora nei programmi in vista della prossima stagione? Ora è prematuro parlarne però Lucca non è una piazza che in Serie C può vivacchiare, la Lucchese è sempre stata una società importante e quindi alla luce di questo cercheremo, quando sarà tutto ratificato, di dare a  Lucca una società ambiziosa anche in terza serie. Però, ripeto, ora è presto per parlare di futuro».

Altre notizie
Mercoledì 08 luglio 2020
02:00 Calcio giovanile UFFICIALE: Nuova Florida, prolungamento di contratto per un classe 2000 01:30 Eccellenza Sangiustese, il presidente Tosoni: "Inutile fare ricorso, in Eccellenza con meno costi" 01:15 Eccellenza UFFICIALE: Ladispoli, c'è un graditissimo ritorno in rossoblù 01:00 Eccellenza UFFICIALE: Ragusa, scelto il nuovo direttore sportivo 00:45 Calciomercato UFFICIALE: Castellanzese, arriva Negri dall'Inveruno 00:30 Eccellenza UFFICIALE: Altra conferma per il Bassano 00:15 Eccellenza UFFICIALE: Civitavecchia, colpo in attacco per mister Caputo 00:05 Calciomercato Prato, chiuso colpo dalla Sanremese. Rinnova Giampà 00:00 Calcio giovanile Chieri, nuovo ingresso nello staff del Settore giovanile azzurro
Martedì 07 luglio 2020
23:50 Calciomercato UFFICIALE: Borgosesia, annunciato l'arrivo di un difensore 1999 23:45 Calcio giovanile Montebelluna, Faccini e Goggia nuovi preparatori dei portieri delle giovanili 23:36 Calciomercato UFFICIALE: Follonica Gavorrano, soffiato un difensore di Serie C all'Acireale 23:33 Serie D UFFICIALE: Carbonia, annunciato il nuovo direttore sportivo 23:30 Eccellenza UFFICIALE: Trevigliese, altro colpo di mercato in entrata 23:27 Calciomercato UFFICIALE: Real Calepina, arrivano altre tre riconferma 23:16 Calciomercato UFFICIALE: Montevarchi, ha rinnovato Manuele Giustarini 23:15 Prima Categoria Lazzeri nuovo presidente dell'Itala San Marco Gradisca 23:06 Calciomercato UFFICIALE: Clodiense, colpo dalla Serie C! Preso Nappello 23:00 Eccellenza Calciomercato Sandonà: le ultime in casa biancoazzurra 22:53 Serie C Alessandria, allenamento a Centogrigio