SEZIONI NOTIZIE

Legnano, Manzo: "Piazza esigente, vogliamo fare bene. Il Seregno..."

di Giovanni Pisano
Vedi letture
Foto

Il Legnano è tra le neopromosse che meglio si stanno comportando in questo inizio di stagione, con tredici punti conquistati in sette giornate, unica squadra imbattuta del girone B insieme alla capolista Seregno. Abbiamo raggiunto telefonicamente il tecnico Vincenzo Manzo per fare il punto della situazione: "Possiamo sicuramente ritenerci soddisfatti di questa prima parte di stagione. Siamo una neopromossa, il Legnano ha raggiunto la serie D dopo il ripescaggio, ed alleno una squadra nuova. Abbiamo confermato diversi elementi dello scorso anno, ed ingaggiato qualche calciatore che lo scorso anno non ha reso al meglio, ma che ritenevamo funzionali al nostro progetto. Non vedo ancora la mia idea di calcio a dirla tutta, ma i ragazzi si stanno ben comportando e, sono sicuro, che potremmo migliorare. Abbiamo lasciato qualche punto per strada forse in maniera immeritata, ma nell'arco della stagione le cose si compensano: a Sondrio, per esempio, forse non meritavamo di tornare a casa con un punto. Obiettivi? Se fossi in un'altra società, dire che dobbiamo salvarci. Qui a Legnano non posso dirlo: è una piazza importante ed esigente, allo stadio ci sono mille persone, c'è un bel tifo organizzato che ci segue in trasferta. Vogliamo raggiungere presto una posizione tranquilla e poi, magari, dar fastidio alle squadre che vogliono raggiungere i play-off. Chi vincerà il campionato? Faccio due nomi. Il primo è senza dubbio il Seregno, per qualità della rosa: hanno 25 titolari, calciatori che hanno vinto campionati sia in serie D che tra i professionisti; li reputo i principali favoriti. Subito dopo dico Pro Sesto, squadra forte e società organizzata".

Clicca qui per la seconda parte dell'intervista.


Altre notizie
Giovedì 17 Ottobre 2019
12:00 Eccellenza UFFICIALE: Formia, scelto il sostituto di mister Troise 11:50 Serie D Caos a Corigliano: non ci sono soldi, la squada si ferma 11:30 Serie C Modena, incontro tra la società ed il mister. Le ultime 11:14 Serie D Lodevole iniziativa del Palermo: allenamento con ragazzi disabili 11:00 Esclusiva NotiziarioCalcio Dino Bitetto a NC: "Contatti con tre squadre. Il Cerignola..." 10:50 Serie D Turris, nuovo intoppo per lo stadio. Tempi stretti per il Muravera 10:30 Serie D Serie D, saranno quattro le gare che si giocheranno sabato 10:03 Calciomercato Calciomercato Legnago, tesserato un calciatore di nazionalità albanese 10:00 Serie C Casertana, D'Agostino: «Ci si sofferma sempre sul risultato...» 09:54 Serie D Nel pomeriggio consueto test amichevole per il Palermo 09:50 Calciomercato UFFICIALE: Verbania, arriva il centrocampista offensivo Sadouk 09:46 Calciomercato UFFICIALE: Colpo di mercato del Villa Valle, firma Capua 09:30 Calciomercato Pomezia, ufficiale: nuovo arrivo per festeggiare 09:00 Serie D Pomigliano, Ferraro ti porta ai quarti di finale 08:30 Serie C Casertana, Floro Flores: «Qui perchè ho voglia di dare una mano» 08:00 Eccellenza Arcetana, Acanfora: «Dimostrato di poter stare in questa categoria» 07:30 Serie C Ternana: ai box Defendi, frattura ad un dito per Bergamelli 07:00 Serie D Messina-Roccella, in vendita i tagliandi per assistere al match 06:30 Serie C Fano, Fontana: «Carpi, Vis Pesaro e Triestina... ci sarà bisogno di tutti» 01:00 Serie D Padova, Pesenti: «A Trieste con la massima determinazione possibile»