SEZIONI NOTIZIE

Unipomezia, Romondini: "Voglio lanciare un messaggio al gruppo"

di Redazione NotiziarioCalcio.com
Vedi letture
Foto

Il lampo di Mereu all’85’ ha costretto l’Unipomezia ad abbandonare il cammino in Coppa Italia. All’Ocres Moca non è bastato il gran gol di capitan Valle per portare la squadra di Bolzan in finale, con il Villalba di Leone che è riuscita a ribaltare il risultato assicurandosi la qualificazione negli ultimissimi minuti. Adesso tutte le energie saranno riposte nel campionato dove c’è da recuperare terreno sulle prime, ma l’Unipomezia è pronta a ripartire come afferma Fabrizio Romondini. “Mercoledì è stata sicuramente una giornata da dimenticare e che ci ha fatto veramente male. Ci tenevamo, ci credevamo e ci eravamo preparati bene per questa partita. Ma il calcio purtroppo è anche questo, si vive di episodi, di sbagli, di fattori e dobbiamo prenderne atto. In ogni caso siamo un gruppo solido e la testa è già a domenica. Dobbiamo ricaricare le pile per affrontare al meglio la gara contro la Vigor. La prestazione di Coppa penso sia stata comunque positiva ma ora dobbiamo pensare al presente e al futuro, perciò testa e cuore per la partita di domenica. Tutte le forze adesso saranno per il campionato e con esperienza posso dire che ci sono ancora tanti punti in palio e si può certamente recuperare. Basta crederci e curare i minimi particolari. Il messaggio che posso lanciare al gruppo è quello di vivere domenica dopo domenica senza guardare la classifica e le altre partite. Dobbiamo trovare la consapevolezza di essere una squadra forte e ci tengo a dire squadra perché penso che il singolo non possa fare nulla senza il gruppo e possa esaltarsi soltanto nel momento in cui c’è una forza collettiva. Dobbiamo continuare a lavorare settimana per settimana e cercare di eliminare gli errori commessi fino ad ora”.

Altre notizie
Sabato 29 Febbraio 2020
01:30 Calcio giovanile Verso Albalonga-Ladispoli, Loioli: «In campo con la giusta testa» 01:00 Serie D Foligno, contro il Cannara con la maglia storica 00:30 Serie C Arzignano Valchiampo, Fortunato: "Nostro obiettivo è chiaro..." 00:00 Serie D Medici Sportivi: i consigli per evitare la diffusione del Coronavirus
Venerdì 28 Febbraio 2020
23:30 Promozione Castellarano, Bettelli: "Abbiamo ripreso con lo slancio e la convinzione di sempre" 23:00 Serie C Cavese, fuori in 7 nel derby contro la Casertana 22:30 Eccellenza Molfetta, al "Poli" arriva l'unica swuadra ad aver battuto i biancorossi 22:00 Eccellenza Il Marcianise ha scelto il nuovo allenatore: è un ex Giugliano 21:45 Esclusiva NotiziarioCalcio Cassino in vendita? Una cordata di imprenditori tratta l'acquisto 21:30 Serie D Devastazione e lesioni personali: nei guai otto tifosi del Foggia 21:00 Eccellenza Sora, squadra al completo per la gara di Paliano 20:30 Serie D Grassina, altra trasferta all'orizzonte: si va ad Agliana 20:00 Serie D Scandicci, Guidelli: "Il Grosseto ci crede, ma noi andremo lì determinati" 19:30 Eccellenza L'uragano Carannante raccontato dai numeri: la metamorfosi del Pomigliano 19:00 Serie D Pineto, mister Amaolo: "Ad Avezzano campo non in buone condizioni" 18:30 Serie D Vis Artena, Pagliaroli: "Conosciamo il nostro obiettivo..." 18:00 Eccellenza Sinalunghese, l’obiettivo è mantenere il distacco dalla capolista Badesse 17:30 Esclusiva NotiziarioCalcio Cessione Puteolana: il closing è ancora lontano. La situazione 17:17 Serie C ULTIM'ORA - Pianese, sono 4 i positivi al Coronavirus 17:00 Serie C Rieti, per Domenica indetta la “giornata amarantoceleste”