SEZIONI NOTIZIE

Sinalunghese, altro scontro d’alta classifica: arrivo lo Zenith Audax

di Giovanni Pisano
Vedi letture
Foto

Domenica, alle 14:30, la Sinalunghese sfiderà al Carlo Angeletti lo Zenith Audax, quarto in classifica a sole tre lunghezze di distanza dai rossoblù.

La squadra di Marmorini viene dalla difficile trasferta di Borgo San Lorenzo contro la Fortis Juventus, terminata con un pareggio che è servito a poco per entrambe le squadre; i rossoblù, infatti, non sono riusciti a sfruttare il 2-2 del big match tra Badesse e Porta Romana, rimanendo tre punti dietro i senesi e appaiati agli arancioneri.

La Sinalunghese ha sbagliato l’approccio alla gara, andando in svantaggio nel primo tempo, ma nella seconda frazione si è imposta nettamente sugli avversari, trovando il pareggio e sfiorando più volte il gol vittoria. In rete, ovviamente, Pluchino, al decimo gol del suo campionato, e che anche contro lo Zenith Audax guiderà l’attacco rossoblù: proprio contro lo Zenith, un girone fa, arrivò la sua prima rete con la Sinalunghese.

La squadra di Prato arriva al Carlo Angeltti rinfrancata dall’ottima vittoria casalinga contro la Lastrigiana, firmata da bomber Manganiello e da Silva Reis, che ha posto fine ad un periodo non positivo, con le due sconfitte consecutive contro Antella e Terranuova Traiana ad inizio 2020.

L’occasione, per entrambe le formazioni, è d’oro: lo Zenith Audax, con una vittoria, aggancerebbe proprio la Sinalunghese al terzo posto, mentre i rossoblù potrebbero mettere sempre più pressione a Badesse e Porta Romana, irrobustendo il sogno proibito di salire in vetta alla classifica.

Marmorini, ancora alle prese con l’infortunio di capitan Calveri, potrebbe far debuttare dal primo minuto il nuovo arrivato Papa sull’out di sinistra, che è entrato ottimamente a partita in corso contro la Fortis Juventus. A centrocampo tornerà Pietrobattista a far coppia con Camillucci, mentre Minocci e Cerofolini si giocano una maglia da titolare per completare il centrocampo. A sostegno di Pluchino ci saranno Redi e Gerardini, che sta lavorando duro per ritrovare la forma ottimale che gli permetterà di dare il proprio contributo alla sua nuova squadra.

Altre notizie
Sabato 29 Febbraio 2020
01:30 Calcio giovanile Verso Albalonga-Ladispoli, Loioli: «In campo con la giusta testa» 01:00 Serie D Foligno, contro il Cannara con la maglia storica 00:30 Serie C Arzignano Valchiampo, Fortunato: "Nostro obiettivo è chiaro..." 00:00 Serie D Medici Sportivi: i consigli per evitare la diffusione del Coronavirus
Venerdì 28 Febbraio 2020
23:30 Promozione Castellarano, Bettelli: "Abbiamo ripreso con lo slancio e la convinzione di sempre" 23:00 Serie C Cavese, fuori in 7 nel derby contro la Casertana 22:30 Eccellenza Molfetta, al "Poli" arriva l'unica swuadra ad aver battuto i biancorossi 22:00 Eccellenza Il Marcianise ha scelto il nuovo allenatore: è un ex Giugliano 21:45 Esclusiva NotiziarioCalcio Cassino in vendita? Una cordata di imprenditori tratta l'acquisto 21:30 Serie D Devastazione e lesioni personali: nei guai otto tifosi del Foggia 21:00 Eccellenza Sora, squadra al completo per la gara di Paliano 20:30 Serie D Grassina, altra trasferta all'orizzonte: si va ad Agliana 20:00 Serie D Scandicci, Guidelli: "Il Grosseto ci crede, ma noi andremo lì determinati" 19:30 Eccellenza L'uragano Carannante raccontato dai numeri: la metamorfosi del Pomigliano 19:00 Serie D Pineto, mister Amaolo: "Ad Avezzano campo non in buone condizioni" 18:30 Serie D Vis Artena, Pagliaroli: "Conosciamo il nostro obiettivo..." 18:00 Eccellenza Sinalunghese, l’obiettivo è mantenere il distacco dalla capolista Badesse 17:30 Esclusiva NotiziarioCalcio Cessione Puteolana: il closing è ancora lontano. La situazione 17:17 Serie C ULTIM'ORA - Pianese, sono 4 i positivi al Coronavirus 17:00 Serie C Rieti, per Domenica indetta la “giornata amarantoceleste”