SEZIONI NOTIZIE

Obiettivo tre punti per l’Unione Calcio contro il Vieste

di Francesco Pizzoccheri
Vedi letture
Foto

Impegno casalingo per l’Unione Calcio, attesa domenica 10 novembre al “Di Liddo” nella gara contro il Vieste per la decima giornata di campionato (fischio d’inizio ore 14.30).

Un match dal notevole peso specifico per i biscegliesi, reduci dalla prestazione da applausi ma infruttuosa in casa della capolista Corato, con il pari sfumato al novantesimo.

“Ci teniamo stretta la buona prestazione – commenta il difensore azzurro Gigi Digiorgio, marcatore del provvisorio vantaggio biscegliese, ai microfoni di Unione Group -. Abbiamo giocato alla pari contro una compagine che è prima non per caso, grazie ad un’ottima preparazione del match. Dispiace tanto per il risultato finale ma bisogna guardare avanti”.

L’incrocio di campionato con il Vieste sarà il primo di tre sfide ravvicinate, dato che Bufi e compagni renderanno visita ai garganici giovedì 14 novembre nella gara d’andata delle semifinali di Coppa Italia, prima del ritorno previsto due settimane più tardi.

Dopo un avvio difficile, i biancazzurri hanno incamerato dieci punti nelle ultime giornate, bottino che li colloca a +1 dagli azzurri, fermi a quota 9 punti. Nell’ultimo turno i garganici hanno avuto la meglio nel derby contro San Marco (1-0). “E’ una squadra che, come noi, prova a giocare sempre a calcio – prosegue Di Giorgio -, per questo non è mai semplice da affrontare. Noi, d’altro canto, abbiamo voglia di portare a casa la prima vittoria stagionale e di trovare una situazione di classifica più tranquilla. Abbiamo le potenzialità per risalire la china e per far riuscirci dovremo cominciare a fare punti in casa. Sono convinto che un filotto positivo di risultati potrebbe favorirci nell’intraprendere la giusta marcia per portare a compimento l’obiettivo salvezza nel più breve tempo possibile”.

Per la gara contro il Vieste non ci sarà lo squalificato Antonio Cordisco. La gara sarà diretta da Ruggiero Doronzo della sezione di Barletta, coadiuvato da Gaetano Fiore (Barletta) e Giuseppe Coviello (Molfetta).

 Potranno assistere al match 99 spettatori di cui il 30% di rappresentanti della squadra ospite (dirigenti e calciatori).

Il costo del tagliando è di 5 euro, acquistabile presso Pedone Ferramenta sito in Bisceglie alla Via Capitan Gentile, 14.  

Altre notizie
Giovedì 20 Febbraio 2020
20:00 Serie D Aglianese, Ballardini: "Non dobbiamo accontentarci" 19:30 Serie D Fc Messina, Gabriele sfida il Savoia: "Gioco e qualità per vincere" 19:00 Serie D Bitonto, il presidente Russiello: "L'anti-Bitonto? Le temo tutte" 18:30 Serie D Palermo, Martin: "Certo che pensiamo allo scontro diretto..." 18:00 Eccellenza Massese, ecco il Pallone d'Oro Gori: "Qui per portare il mio contributo" 17:30 Eccellenza Gaeta, arrivano buone notizie dallo stadio Ricinello 17:00 Serie D Turris, firmata la convenzione per la gestione del Liguori. Ora i lavori per la Lega Pro 16:30 Serie D Imbattibili in casa: otto casi in serie D. E solo due capoliste... 16:00 Serie C Pianese, Cason: "Dobbiamo migliora tutti. Bisogna subito ripartire" 15:30 Serie D La Rappresentativa LND U17 vince e convince, 1-0 sul Sassuolo 15:00 Calcio giovanile Juniores Cup: le date e il regolamento della 7ª edizione 14:30 Serie D Le prime sei si affrontano in due gare: succederà domenica in due gironi 14:15 Serie D Lucchese-Ligorna, le informazioni sulla prevendita dei biglietti 14:05 Serie D Serie D, rese note le date di Poule Scudetto, playoff e playout 14:03 Serie D Taranto, nota societaria sull'aggressione di ieri: "Clima di guerriglia..." 14:00 Serie C Serie C, nel prossimo consiglio si parlerà di alcune novità 13:39 Serie D Divisione Calcio a 5, audio bollenti: trasferiti gli atti alla Procura Federale 13:30 Serie D Serie D, le 13 squadre più in forma: che sorpresa insieme alla Turris! 13:00 Serie D Palermo, Pergolizzi prepara la staffetta Silipo-Felici 12:30 Serie C Arzignano, al "Menti" riprende la corsa salvezza contro il Padova